Archivio

“Cartoline dall’altra Italia” – Seconda Edizione

Da “9colonne

CARTOLINE DALL’ALTRA ITALIA / LA NOSTRA LINGUA INSEGNATA AI MESSICANI

Cosa fa un italiano in una delle megalopoli più caotiche e pericolose del mondo?

Cosa spinge un ragazzo di 22 anni a trasferirsi a Città del Messico?

Ce lo racconta Davide Dalla Vigna nella sesta puntata della seconda edizione di “Cartoline dall’altra Italia”, la web serie realizzata dall’agenzia giornalistica 9colonne con il sostegno del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale-Direzione Generale per gli Italiani all’Estero e le Politiche Migratorie.

«Io dico sempre che sono venuto qui con un sogno e un’intenzione – racconta Davide – l’intenzione di continuare la carriera universitaria e concretizzarla insegnando l’italiano, il sogno è diventare un reporter qui, in uno dei Paesi più pericolosi del mondo».

Davide lavora come professore di italiano in due università, nella Dante Alighieri e nell’Istituto Italiano di Cultura. Di Città del Messico – nonostante la tanta povertà, l’inquinamento e la criminalità – dice che è la “sua” città per via della crescente vivacità culturale che ha spinto tanti a battezzarla la “nuova Parigi”.

VIDEO

Categorie:Archivio

Rispondi