Cultura

“Leaving Italy”: racconto di un toscano i giro per il mondo

Davide Buzzetti, giovane toscano nato a Grosseto, ha deciso di girare un po’ il mondo e raccontare la sua esperienza. Il risultato è il libro “Leaving Italy”. A rilanciare la notizia sono i Toscani nel Mondo.
Il delicato momento storico ed economico dell’Italia ha spinto l’autore a partire alla ricerca di nuove esperienze
“La tensione è stata per me fortissima e per uscirne ho intrapreso un viaggio andando il più lontano possibile”, racconta Davide. Ecco quindi la partenza del ragazzo toscano per raggiungere prima l’Australia e poi l’Asia.
Mix intelligente tra saggio riflessivo e diario di viaggio, il libro prova a rispondere alla domanda principale che si pone Davide: “lasciare o no l’Italia?”. Visto che ogni anno quasi 100 mila persone decidono di lasciare il “Belpaese”, l’autore cerca di sviluppare una riflessione su questo fenomeno attuale. Davide mescola elementi di riflessione politica e culturale con esperienze personali che ha vissuto nei tre mesi in cui è stato in Australia e poi in Asia. L’idea del libro è venuta durante il viaggio.
“Da lì ho deciso di scrivere un diario del mio cammino che mi aiutasse a mettere in ordine i tantissimi pro e contro, le suggestioni, le sensazioni, le emozioni che una simile scelta avrebbe comportato nella mia vita”, racconta Davide.
L’autore non prova a dare una risposta assoluta, ma propone un viaggio insieme con i lettori attraverso quello che ha visto dall’altra parte del mondo e per come ha visto la sua Italia dal di fuori.
Davide Buzzetti è nato in Maremma nel 1980. Laureto in Sociologia, si dedica all’attivismo nell’associazionismo per i diritti civili e poi direttamente in politica. Cura un suo blog “Scomposto Rimuginare Quotidiano” e collabora con articoli e interviste per alcuni giornali online. “Leaving Italy”, il suo primo libro, può essere acquistato sulla piattaforma web “Amazon”. (aise) 

Rispondi