Cultura

Studiare fisica all’estero

Anche per il 2016 Edison S.p.A. e Fondazione Alessandro Volta assegnano una borsa di studio destinata a un giovane ricercatore per un periodo di tirocinio presso un’università straniera, allo scopo di condurre ricerca nel campo della fisica, con particolare riguardo ai temi dell’energia.
Il premio – istituito in memoria di Francesco Somaini e giunto alla quarta edizione – dà continuità alla cultura della ricerca e dell’innovazione, con lo scopo di premiare e incoraggiare gli studi di Fisica in Italia.
La “Borsa Edison” ha un valore di 10.000 euro e verrà assegnata per concorso al concorrente più meritevole, sia per titoli, preparazione scientifica, lavori già svolti e risultati conseguiti, sia per il vantaggio che gli studi, per i quali è richiesta la Borsa, possono portare allo sviluppo della fisica in Italia. Il concorso è aperto sia i cittadini italiani sia quelli svizzeri del Canton Ticino.
La domanda di partecipazione deve essere presentataentro il 29 aprile 2016 all’indirizzo email mariagiovanna.falasconi@fondazionealessandrovolta.it oppure a Fondazione Alessandro Volta, Via per Cernobbio, 11 -Villa del Grumello, 22100 Como.
Il bando completo è disponibile a questo link.
(aise) 

 

Rispondi