Emissione della nuova moneta speciale d’argento «Energia eolica»

Il 27 settembre 2023 la Zecca federale Swissmint lancia la nuova moneta d’argento «Energia eolica», completando così una serie di tre pezzi sul tema «Energia del futuro». Come per le altre due monete «Energia idroelettrica» ed «Energia solare», anche in questa gli elementi fluorescenti si illuminano al buio.

Swissmint produce monete da collezione esclusive in edizione limitata sotto il marchio «Eidgenössische Sondermünzen». La nuova moneta speciale «Energia eolica» è l’ultima della serie di tre pezzi sul tema «Energia del futuro». Con la serie dedicata alle fonti energetiche sostenibili, Swissmint vuole attirare l’attenzione su due temi importanti, ossia il cambiamento climatico e le energie rinnovabili. Come l’energia idroelettrica e l’energia solare, quella eolica costituisce un pilastro dell’approvvigionamento energetico svizzero: in inverno quest’ultima permette di compensare il calo stagionale della produzione di energia idroelettrica e solare. Due terzi dell’energia eolica sono infatti generati in inverno. Grazie alla combinazione delle tre fonti energetiche siamo in grado di rifornirci di energia elettrica domestica priva di emissioni di CO2.

Le monete speciali rendono omaggio a progetti, associazioni e personalità e attirano l’attenzione su temi importanti per la Svizzera

La moneta speciale «Energia eolica» è realizzata in argento al titolo di 999 millesimi e pesa 20 grammi. Sul dritto, nel quale spiccano degli elementi fluorescenti, si vedono la rappresentazione astratta dei venti e una parte di pala eolica. Sul rovescio è invece raffigurato un globo terrestre con zone di alta e bassa pressione. Vi è impresso anche il valore nominale di 20 franchi. La moneta sarà disponibile con una tiratura di 10 000 pezzi nella qualità «fondo specchio».

Ogni moneta speciale è un’opera d’arte in miniatura

La Zecca federale Swissmint conia le monete della valuta nazionale su mandato della Confederazione Svizzera. Dal 1855 il franco svizzero viene realizzato nel cuore della Svizzera e dal 1906 nel quartiere Kirchenfeld a Berna. Inoltre, dal 1936 Swissmint conia monete speciali per commemorare eventi storici e culturali significativi o in onore di personaggi famosi. Ognuna di queste monete è un’opera d’arte in miniatura, frutto di una tradizione artistica e artigianale unica nel suo genere.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: