Mondo

Il cielo rosso sopra l’Australia

In alcune parte dell’Australia devastate dal fuoco è caduta la pioggia che ha fatto calare le temperature ed ha portato un po’ di tregua. Ma i vigili del fuoco avvertono che non basterà per spegnere gli incendi e la situazione tornerà a peggiorare.

Le autorità prevedono un ritorno delle temperature a livelli elevati entro giovedì.

Nella capitale Canberra la qualità dell’aria rimane a rischio, a causa del fumo causato dai roghi. Ieri il primo ministro australiano Scott Morrison ha messo in guardia sulla possibilità che i devastanti incendi, che infuriano nel paese, possano continuare per mesi.

Il Bureau of Meteorology di Victoria ha segnalato a Melbourne una visibilità inferiore a 1 chilometro in molte parti della città e dei dintorni.

 

Categorie:Mondo