Italiani nel mondo

Nicosia: 8 marzo presentato ‘Nome di donna’

‘Nome di Donna’ di Marco Tullio Giordana è stato presentato alla vigilia della Giornata internazionale della donna, per iniziativa dell’Ambasciata d’Italia a Nicosia, nella rassegna cinematografica Women’s Film Days – Through a Woman’s Lens: A Year in Film.  Ideata e promossa dall’United Nations Country Team a Cipro, la rassegna propone lungo tutto l’anno al Goethe Institute di Nicosia una serie di storie di donne calate nella realtà di vari paesi del mondo, per creare un’occasione di dialogo su un’ampia gamma di problematiche di genere.

In Nome di Donna, il regista e sceneggiatore italiano Marco Tullio Giordana affronta il tema dell’abuso di potere sul luogo di lavoro, dove la protagonista è esposta a molestie di tipo sessuale.  Il film è stato accompagnato da un messaggio del regista al pubblico della rassegna e da un intervento dell’Ambasciatore Andrea Cavallari. Con questa iniziativa cinematografica, l’Ambasciata d’Italia a Nicosia mira ad aumentare la consapevolezza, stimolare gli sforzi di sensibilizzazione e condividere le conoscenze relative alle questioni di genere.  L’Italia è fortemente impegnata nella promozione dei diritti delle donne e nella lotta alla violenza contro le donne in qualsiasi forma, alle mutilazioni genitali femminili, ai matrimoni forzati di minori e alla prevenzione di abusi sessuali in situazioni di conflitto ed emergenza. Un ruolo che è stato riconosciuto lo scorso anno con l’elezione per la terza volta dell’Italia al Consiglio Diritti Umani dell’ONU.

Categorie:Italiani nel mondo