Cultura

L’eccellenza italiana nei mari di Oslo

A ottantacinque anni dal varo, avvenuto il 22 febbraio 1931 e dopo una lunga sosta per lavori di ammodernamento di oltre due anni, la Nave Scuola Amerigo Vespucci torna a spiegare le vele al vento. L’Unità più anziana in servizio nella Marina Militare vanta una lunga e gloriosa storia e rimane insuperata anche per eleganza e maestosità.

Nel corso del 2016, ottantacinquesimo anniversario dal varo, dopo aver visitato i principali porti italiani Nave Vespucci toccherà quelli del Nord Europa nell’ambito della Campagna di Istruzione 2016 a favore degli Allievi dell’Accademia Navale.

Nave Vespucci sarà pertanto ad Oslo, ormeggiata al Molo Vippetangen, nei pressi della Fortezza di Akershus, dal 22 al 25 agosto prossimo. La visita costituisce una vetrina straordinaria di tante nostre eccellenze nazionali e viene riproposta dopo la precedente sosta nell’ormai lontano 2005.

La presenza ad Oslo della Nave farà da cornice all’avvio dell’Evento Itinerante “Under the Sign of Excellence – Italia presenter seg i et roadshow gjennom norske byer” e ne inaugurerà al contempo la lunga tappa nella capitale norvegese.

Il Comandante, Capitano di Vascello Curzio Pacifici, sarà lieto di accogliere a bordo dell’Amerigo Vespucci quanti desiderassero visitarla. Le giornate e gli orari sono i seguenti:
lunedì 22 agosto:               14.30-18.30 e 20.00-21.30
martedì 23 agosto:            10.30-12.00 e 14.30-17.00
mercoledì 24 agosto:          14.30-18.30
L’accesso sarà libero nelle fasce orarie stabilite. Per motivi di sicurezza verranno effettuati dei controlli con metal detector.

Dettagli

Ambasciata d’Italia a Oslo

Rispondi