Italiani nel mondo

Premiazione del “marchigiano nel mondo” 2016

È stata la Sala Kock del Senato ad ospitare ieri, 22 giugno, la consegna dei premi “Marchigiano dell’anno”.

Oscar Andreani, imprenditore italiano in Argentina, è stato insignito del riconoscimento di marchigiano nel mondo 2016.

La motivazione. “Sensibile al valore della tradizione e fortemente legato alle proprie origini, ha svolto un’intensa attività di diffusione della cultura marchigiana in America Latina, promuovendo progetti artistici, musicali e sportivi. Ha condiviso la sua esperienza imprenditoriale di successo con i marchigiani residenti in Argentina”.

Il Premio – giunto alla 31a edizione – è organizzato dal Centro Studi Marche Giuseppe Giunchi di Roma (Ce.S.Ma), sotto l’alto patrocinio del Senato della Repubblica e della Regione Marche, grazie al supporto di Veneto Banca.

Istituito nei primi anni ’80 per volontà di Armando Mazzoni, allora presidente del Ce.S.Ma, il premio è assegnato annualmente a marchigiani che si sono distinti in campo sociale, culturale, sportivo, artistico e imprenditoriale.

(aise) 

Rispondi