Archivio

Video intervista a Ricardo Merlo (MAIE) – Ambasciata a Santo Domingo

“La Repubblica Dominicana è il Paese del Centro America in cui vivono più italiani. La decisione di chiudere l’Ambasciata d’Italia a Santo Domingo sfiora la stupidità umana. Invito la comunità italiana a continuare a lottare, noi non smetteremo di portare avanti la nostra battaglia fin quando la porta dell’Ambasciata sarà riaperta”. Così Ricardo Merlo, fondatore e presidente del MAIE – Movimento Associativo Italiani all’Estero, intervistato a Cdn canal 37, nel programma Enfoque Matinal, uno dei più seguiti nella Repubblica Dominicana. Qui di seguito il link che conduce al video integrale dell’intervista.

“Noi siamo stati contrari alla decisione di togliere risorse alla rete consolare. Speriamo l’Ambasciata si riapra. Non abbiamo ad oggi comunicazioni ufficiali in proposito, abbiamo alcune comunicazioni informali. Comunque siamo ottimisti, continueremo a lottare insieme alla comunità italiana organizzata, alla Casa d’Italia, al MAIE”.

“Come MAIE – ha sottolineato Merlo in conclusione – stiamo lottando per recuperare fondi per la lingua italiana nel mondo, per il made in Italy, per i nostri consolati. Noi siamo nati per difendere gli interessi degli italiani nel mondo, vengo dal volontariato, figlio di un emigrante italiano in Argentina. Venimos de abajo”.

Comunicato di “italiachiamaitalia.com”

Categorie:Archivio

Rispondi