Volevano fucilarci perchè eravamo stranieri

Una bella storia che vale la pena leggere. Testimone oculare degli orrori della Seconda guerra mondiale in Germania, la svizzera Agnes Waser ci racconta la sua vita, seduta nel cortile di casa a Vettweiss. https://www.swissinfo.ch/ita/societa/-swiontour—quinta-svizzera_-volevano-fucilarci-perch%C3%A9-eravamo-stranieri-/45116442?utm_campaign=swi-nl&utm_medium=email&utm_source=newsletter&utm_content=o