Garavini (Pd) – Manovra – “Investimenti su conciliazione e occupazione femminile per far ripartire il Paese”

“Le donne possono essere il motore della ripartenza. Per questo, in manovra, abbiamo previsto misure specifiche a tutela dell’occupazione femminile. A partire dagli sgravi fiscali per le donne che rientrano a lavoro dopo il parto. E dai fondi per nuovi asili nido, fondamentali per consentire la conciliazione tra impegni professionali e familiari. Tutte misure che si sommano al pacchetto di azioni ambiziose rese possibili dal Family Act della ministra Bonetti, come l’assegno unico universale e i congedi parentali”.

“In questo modo la parità di genere non è solo un dovere etico ma diventa leva di sviluppo economico. E consente il progresso della società. Con le misure per le donne di questo Governo, l’Italia diventa più equa. Più europea”. Lo ha dichiarato la senatrice Laura Garavini, Vicepresidente commissione Esteri e Vicecapogruppo vicaria Italia Viva-Psi, intervenendo a Berlino per la cerimonia annuale dell’associazione Rete Donne.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.