Eventi

IIC Bratislava – 12° festival italiano Dolce Vitaj

Sta per entrare nel vivo, dopo l’anticipo con la mostra antologica di Giuseppe Chiari a Zilina, il programma del 12° Dolce Vitaj 2019, il festival dedicato alla cultura italiana, al Made in Italy ed allo stile di vita italiano organizzato dall’Istituto Italiano di Cultura in stretta collaborazione con l’Ambasciata d’Italia e la Camera di Commercio Italo-Slovacca. Il festival si articolerà per tutto il mese di giugno con eventi a Bratislava, Zilina, Kosice, Modra, Prievidza e Poprad. Nel Dolce Vitaj saranno rappresentate le nostre eccellenze nel campo del teatro, letteratura, arti visive, fotografia, design, musica e cinematografia italiana. Tra i pezzi forti ci sono un incontro con lo scrittore Paolo Giordano, la già menzionata mostra di Giuseppe Chiari, un’ampia rassegna di fotografia sul paesaggio italiano, un concerto del gruppo pop-jazz Avion Travel e tanto altro.

Il festival, organizzato dall’Istituto Italiano di Cultura di Bratislava, dà l’opportunità agli slovacchi appassionati e non di cose italiane di «conoscere alcuni progetti di rilevanza culturale ed artistica nel teatro, nella musica, nella letteratura e nello stile di vita italiano di oggi», ha affermato Gabriele Meucci, Ambasciatore italiano in Slovacchia, esprimendo soddisfazione per il fatto che il Dolce Vitaj 2019 oltre che a Bratislava si tiene anche a Poprad, Žilina, Košice e altre città slovacche.

Si segnalano, in particolare, i seguenti appuntamenti:

1. ARTE
L’edizione 2019 è partita a Zilina, presso la Galleria Civica, con la mostra di Giuseppe Chiari artista particolarmente innovativo che durante la sua carriera ha presentato le proprie opere nell’ambito delle più significative rassegne internazionali, da Documenta di Kassel (1972) alla Biennale di Venezia (1972, 1976, 1978, 1984) a quella di Sidney (1990); le sue opere sono conservate anche al MoMA di New York e al Museo d’Arte di Lugano. (16 maggio-30 giugno)

– Alla Galleria CT di Bratislava si tiene la personale della giovane artista bresciana Elena Monzo, dedicata alla condizione delle donne nei vari Paesi, attraverso le culture e le diverse condizioni economiche e sociali. (17 giugno-7 luglio)

2. DESIGN
– L’ospite che rappresenta l’Italia al DAAD, Giorni del Design e dell’Architettura di Bratislava, è l’italo-venezuelana Marva Griffin, ideatrice e curatrice, a Milano, del SaloneSatellite, testimonial del design italiano nel mondo ed insignita nel 2014 del Premio Compasso D’Oro alla carriera. (31 maggio)

– Partecipazione dello Studio Zaven di Venezia con una mostra di loro lavori e della curatrice Maria Cristina Didero con il suo film documentario ‘Super Design. Italian Radical Design 1965-75’, a Bratislava Design Week (6-9 giugno), la più importante rassegna in Slovacchia dedicata al design contemporaneo.

3. MUSICA
Il primo concerto del Festival è affidato agli Avion Travel, vincitori nel 2000 del Festival di Sanremo che si esibiscono presso l’Auditorium della Radio Nazionale Slovacca, ‘tempio’ della musica di Bratislava. (7 giugno)

– Aniello Desiderio e Carlo Curatolo sono gli ospiti del 44. festival di chitarra classica J.K. Mertz. Il primo musicista suona nello storico Palazzo Primaziale ed il secondo alla Chiesa delle Clarisse, entrambi a Bratislava (19 e 20 giugno)

– Concerto di chiusura con il Trio di Luca D’Alberto, polistrumentista e compositore che ha tra i propri ammiratori anche Michele Placido, Wim Wenders, Donata Wenders, Peter Lindbergh, Lars Von Trier e Manuel Huerta. L’evento si tiene presso l’Auditorium della Radio Nazionale Slovacca di Bratislava. (28 giugno)

4. TEATRO
Lo spettacolo teatrale ‘Il Cantico dei Cantici’ di Roberto Latini, vincitore del Premio Ubu 2017 riconoscimento italiano più importante per il teatro, arriva il 12 giugno allo Studio del Teatro Nazionale Slovacco di Bratislava. Lo spettacolo fonde la meraviglia inarrivabile del Cantico dei Cantici con la poetica di Jean Cocteau.

5. CINEMA
Rassegna cinematografica tenuta presso il cinema Lumiere di Bratislava, e cinema delle maggiori città slovacche, composta da 6 film, ad alta definizione, dedicati a grandi nomi del Rinascimento, ospite della rassegna l’attore Enrico Lo Verso:

Botticelli: Inferno; Italia, 2017
Michelangelo infinito; Italia, 2019
Raffaello: Il principe delle arti, Italia, 2017
Leonardo da Vinci: Genio a Milano, Italia, 2016
Caravaggio: Anima e sangue, Italia, 2018
Tintoretto: Un ribelle a Venezia, Italia, 2019

6. ENO-GASTRONOMIA
Il Festival includera’, nel centro storico di Poprad e Bratislava, un mercato organizzato dalla Camera di Commercio Italo-Slovacca, con una ricca offerta di nostre specialita’ gastronomiche. Nelle passate edizioni il ‘Mercato italiano’ di Bratislava, con venditori di prodotti alimentari tipici regionali arrivati per l’occasione dall’Italia, e’ stato visitato giornalmente da migliaia di consumatori. (10-15 giugno Poprad e 17-26 giugno Bratislava)

Inoltre, il 26 giugno, ritorna a Bratislava Vinovitaj, apprezzata degustazione di vini italiani, a prezzo promozionale, in vari locali della capitale.

 

  1. EDITORIA / LETTERATURA
    Paolo Giordano, scrittore vincitore del Premio Strega 2008 e del Premio Campiello Opera prima 2008, presenta alla Libreria Martinus l’uscita in slovacco del suo romanzo ‘Divorare il cielo’, pubblicato dalla casa editrice Slovart. (11 giugno)

    8. FOTOGRAFIA
    Presso il Museo Nazionale Slovacco, viene esposta la mostra ‘Affacciati sulla bellezza. Il paesaggio italiano in fotografia’ composta da oltre 100 scatti a colori ed in bianco e nero di maestri come Gianni Berengo Gardin, Luigi Ghirri, Mario Giacomelli, Fulvio Roiter, Gabriele Basilico, Franco Fontana, Olivo Barbieri, Mimmo Jodice e altri.
    La mostra, organizzata in collaborazione con il CRAF di Spilimbergo e il Consiglio Regionale del Friuli, prima di arrivare a Bratislava, è stata visibile in più sedi in Italia ed in varie città d’Europa, tra cui a Praga a cura dell’Istituto di Cultura. (4 giugno-15 settembre)

    9. LEONARDO DA VINCI
    ‘Leonardo vita segreta di un genio ribelle’, conferenza spettacolo con lo scrittore e giornalista Massimo Polidoro ospite fisso da Piero Angela nell’ultima edizione di SuperQuark. Questo evento che conduce gli spettatori in un viaggio nell’Europa di 5 secoli fa, si tiene il 18 giugno presso il Kino Lumiere di Bratislava. L’iniziativa si svolge nell’anno in cui ricorre il 500. anniversario della morte di Leonardo.

    Il festival si svolge con il Patrocinio del Sindaco di Bratislava.