Italiani nel mondo

È stato pubblicato a Roma in data 14 febbraio presso l’editore Bibliotheka Edizioni in Roma il romanzo di esordio dell’autore pisano residente in Svizzera, Pietro Bargagli Stoffi.

Il romanzo, “Uropia, il protocollo Maynards” è un thriller politico sui pericoli di una deriva antidemocratica all’interno dell’Unione Europea. Sotto la veste di una fiction l’autore affronta e sviluppa temi scottanti e di estrema attualità: le asimmetrie economiche tra i Paesi membri, il diffuso allargamento della forbice tra povertà e ricchezza, il ruolo del terrorismo e del populismo nella minaccia alla libertà.

Un libro che si inserisce prepotentemente nell’odierno dibattito politico e sociale, provocando dubbi e domande. Il testo è disponibile in oltre 1000 librerie italiane e sui principali online-store nazionali e internazionali. Link utile: http://uropia.eu

Nato nel 1975 e residente a Pisa dalla nascita, l’autore ha frequentato il Liceo Classico Galilei, laureandosi successivamente in Giurisprudenza all’Università di Pisa prima di trasferirsi in Germania, nel 2006, e quindi a Losanna.