Eventi

Giochi invernali – I cinque Sci Club Italiani in Svizzera chiudono la stagione invernale ad Elm

Un’altra entusiasmante domenica per i soci dello SCI CLUB ITALIANO, chiamati ad indossare la tuta da sci ed avventurarsi per le montagne del canton Glarus. L’arrivo nella località sciistica di Elm era previsto in mattinata cosi’ da avere il tempo necessario per ritirare le pettorine e ispezionare il percorso della gara.

In realtà la giornata, complice il bel tempo, si è rivelata un’ottima occasione per coniugare sport, cultura e lingua italiana. Quattrocentoventotto persone di diciannove nazionalità hanno seguito l’invito dei rispettivi Circoli Sciistici in Svizzera per poi lanciarsi fra le porte al grido di: 3, 2, 1 VIA!

Durante la gara i tifosi hanno avuto l’opportunità di osservare quanto si possa imparare e perfezionare la propria tecnica in appena sette domeniche di scuola sci o snowboard. Il sorriso e l’entusiasmo dei tantissimi bambini al traguardo sono la conferma che tutto sommato vale la pena svegliarsi presto la domenica! I cinque Gruppi, infatti, raccolgono oggi quasi 2000 soci.

Non è stata esclusivamente una gara tra le associazioni, ma una bella festa tra noi Italiani. Tante le persone presenti ad Elm che hanno ammirato con piacere l’Italianità presente nell’aria, nella musica che risuonava nella vallata e nel profumo che proveniva dalla carne “Salada” del Trentino.

Alla riuscita della giornata ha contribuito l’ottima organizzazione dei Sci Club Italiani in Svizzera con tutti i suoi collaboratori. Tra questi una menzione speciale meritano i responsabili di Elm che, sotto la direzione di Bruno Landolt, sono riusciti a preparare una pista ottimale e soprattutto una “piazza italiana sulla neve”, luogo ideale d’incontro per le persone e le associazioni (come Shalom e FitforKids particolarmente vicini alla nostra Cultura).

Luciano Alban, Presidente del Comites di Zurigo ora come allora, aveva riflettuto già anni or sono alla possibilità di creare i Giochi Invernali coinvolgendo i cinque Sci Club Italiani in Svizzera in collaborazione con il Consolato d’Italia in Zurigo. Il fattore principale che ha condotto alla realizazione di quella idea e alla creazione dei giochi invernali è stata considerare che le attività sulla neve avrebbero coinvolto gioiosamente almeno tre generazioni. Senza contare che lo stesso Alban, osservando da vicino le attività dei gruppi sciistici, è sempre stato molto colpito dalla loro serietà ed efficienza.

Passando all’aspetto ludico, queste giornate, dal punto di vista organizzativo molto complesse, si rivelano sempre molto divertenti. Ne è stato prova l’entusiasmo del Console Giulio ALAIMO che ha affermato di aver passato ” una delle più belle giornate dell’anno”.

Ed è stato proprio in questo clima di generale soddisfazione che i cinque Sci Club Italiani in Svizzera chiudono la loro stagione invernale 2019.

Di seguito i risultati delle gare:

Trofeo Consolato d’Italia, per il tempo migliore della giornata

Femminile Gallalli Vanessa 0:35.85 CESIU Sci femminile 2002 – 2005

Maschile Medici Zeno 0:29.80 GAIW Sci maschile 1969 – 1983

I primi classificati delle categorie:

CAS Müller Riana 0:46.66 Snowboard 2002 – 2009

GAIW Hug Fabia 0:56.03 Sci femminile 2012 – 2014

GAIZ Di Biase Davide 0:43.29 Sci maschile 2012 – 2014

CAS Roggenmoser Lina 0:38.62 Sci femminile 2009 – 2011

CAS Germar Finn 0:40.50 Sci maschile 2009 – 2011

CAS Roggenmoser Jael 0:37.73 Sci femminile 2006 – 2008

GAIZ Urbano Giuliano 0:35.75 Sci maschile 2006 – 2008

CAS Ihly Marc 0:36.37 Sci maschile 2002 – 2005

CESIU Pedersen Kent 0:44.97 Snowboard maschile & femminile > 2001

GAIW Del Popolo Alessia 0:39.15 Sci femminile 1984 – 2001

GAIZ Corsetti Florian 0:33.22 Sci maschile 1984 – 2001

GAIW Grimm Isabella 0:39.40 Sci femminile 1969 – 1983

CESIU Gallelli Giuseppe 0:33.22 Sci maschile > 1968