Italiani nel mondo

Garavini (Pd) – Il Governo acceleri la ripresa dei corsi di italiano nella circoscrizione di Friburgo

“Oltre mille alunni italiani in Germania sono attualmente senza corsi di lingua italiana. Questo perché il Ministero agli Affari Esteri ha opportunamente provveduto alla sostituzione dell’ente gestore nella circoscrizione di Friburgo, non più in grado di garantire i corsi. Bisogna adesso accelerare la ripresa delle lezioni”. È quanto ha dichiarato la Senatrice PD Laura Garavini, intervenendo in Commissione Esteri nel corso della sua interrogazione sulle attività didattiche nella circoscrizione di Friburgo.

“La sospensione, se prolungata per mesi, potrebbe determinare il venir meno della disponibilità delle scuole tedesche ad accoglierle nei loro locali. E la perdita del bacino di utenza in un’area così popolosa come quella di Friburgo potrebbe compromettere per sempre il proseguimento delle attività didattiche”.

“Va quindi accelerata la ripresa dei corsi. Con la celere riassunzione dei docenti da parte del nuovo ente gestore o eventualmente prevedendo delle assunzioni comandate di insegnanti di ruolo nelle graduatorie già esistenti. I corsi hanno un valore inestimabile – ha concluso Garavini -. Sono l’unico punto di riferimento per tante famiglie di connazionali all’estero, per insegnare la lingua e cultura italiana ai loro ragazzi. Scongiuriamone l’interruzione nell’area di Friburgo”.

Categorie:Italiani nel mondo