Italiani nel mondo

Garavini, Carè (Pd)- Una commissione specifica per dare risposte alle nuove migrazioni e alle prime generazioni

“Gli italiani nel mondo rappresentano una realtà eterogenea e in continua evoluzione, che ha bisogno di risposte altrettanto dinamiche. Per questo abbiamo presentato un disegno di legge per l’istituzione di una Commissione bicamerale. Un’iniziativa con la quale il Parlamento potrà studiare il fenomeno migratorio. In particolare quello legato alla nuova mobilità, composta soprattutto da giovani diplomati e laureati. Senza dimenticare le prime generazioni”.
“Le partenze degli italiani sono tornate ai livelli del Dopoguerra, ma i connazionali che emigrano oggi hanno caratteristiche e competenze diverse da quelli del passato e necessitano di misure di intervento altrettanto specifiche. La bicamerale, ideata e proposta nella precedente Legislatura dal collega PD Gianni Farina, se istituita offrirebbe ai connazionali un’ulteriore rappresentanza all’interno delle istituzioni. Così da sentire l’Italia sempre vicina, anche quando sono lontani”.
È quando dichiarano la Senatrice PD Laura Garavini, eletta nella Circoscrizione Estero-Europa, ed il collega Nicola Carè, eletto nella circoscrizione Estero-Africa, Asia, Oceania,  presentando al Senato una proposta di legge per l’istituzione di una Commissione bicamerale sull’emigrazione e la mobilità degli italiani nel mondo. Il disegno di legge è stato sottoscritto rispettivamente anche dai colleghi Francesco Giacobbe, Francesca La Marca, Angela Schirò e Massimo Ungaro.

Categorie:Italiani nel mondo

Rispondi