Data odierna 22-10-2018

Sono già in agguato nell’erba, sui cespugli e tra gli sterpi: le zecche, parassiti ematofagi. Gli esperti consigliano alle persone che amano stare nella natura di proteggersi, ma anche cani e gatti...

Protezione efficace contro le zecche per i nostri amici domestici

Sono già in agguato nell’erba, sui cespugli e tra gli sterpi: le zecche, parassiti ematofagi. Gli esperti consigliano alle persone che amano stare nella natura di proteggersi, ma anche cani e gatti sono minacciati.

Con la stagione calda le zecche (aracnidi appartenenti agli acari) diventano attive; da marzo a ottobre aspettano le loro vittime ed è maggiore il rischio di ammalarsi gravemente dopo un morso di zecca. I nostri cani e gatti gironzolano all’aria aperta e portano gli indomiti parassiti dentro casa, dove si trasmettono anche alle persone.Alle nostre latitudini le malattie causate sono soprattutto borreliosi e meningoencefalite primaverile-estiva (FSME). In caso di borreliosi i sintomi sono febbre, stanchezza, svogliatezza ma anche dimagrimento o neuropatie carenziali. In caso di diagnosi di malattia batterica viene prescritta una terapia a base di antibiotici. La FSME è una malattia virale che può essere prevenuta tramite vaccinazione. Se non è stata effettuata l’immunizzazione e una zecca infetta trasmette i virus con il suo morso possono presentarsi febbre, distorsione delle percezioni e danni ai nervi encefalici, rendendo necessario un immediato intervento medico. Una soluzione alternativa interessante viene dalla Svizzera, dall’azienda Herbamed: Psorinum comp. Vet, repellente omeopatico per uso interno. Agisce in modo sicuro contro le zecche. Secondo le esperienze finora registrate il tasso di successo di questo metodo è dell’80-90 percento. La tollerabilità è particolarmente buona, a differenza di molti repellenti chimici. Il rimedio è stato sviluppato dal veterinario svizzero Dr. J. Waser, dall’esperienza pluriennale nel campo della medicina veterinaria omeopatica.Psorinum comp.vet. è una formulazione composta da rimedi cutanei omeopatici consolidati, sostanze contro le punture di insetto e nosodi. Provoca una modificazione dell’ambiente corporeo, in modo che da una parte viene a mancare il terreno ai parassiti e dall’altra il corpo dell’ospite non rappresenta più un’attrazione per questi organismi. Agisce come repellente contro gli insetti su tutte le specie animali.Con la somministrazione di 10-15 gocce due volte al giorno nella ciotola si modifica l’ambiente corporeo dell’animale domestico entro 10 giorni, creando un’efficace protezione contro le zecche. Questo medicinale veterinario deve essere utilizzato fino al termine della stagione delle zecche. Psorinum comp.vet. è disponibile presso farmacie e drogherie oppure presso i veterinari.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento