Data odierna 22-11-2017

Di Eugenio Marino Come mi hanno amichevolmente consigliato ieri gli amici del MAIE, ho preso una camomilla (bevanda che insieme al mate amo molto), e ho riposato rimanendo sereno, anzi ho dormito serenamente,...

10 domande per il MAIE, ma la risposta soffia nel vento

Di Eugenio Marino

Come mi hanno amichevolmente consigliato ieri gli amici del MAIE, ho preso una camomilla (bevanda che insieme al mate amo molto), e ho riposato rimanendo sereno, anzi ho dormito serenamente, tanto da non avere incubi, bensì facendo un bel sogno. Ho sognato che Merlo rispondesse alle 10 domande che ho posto:

1. Merlo, Borghese e Zin hanno votato Sì o No al referendum costituzionale voluto da Renzi?
2. Il loro voto era la posizione politica di tutto il MAIE o era solo una posizione personale?
3. A Merlo è stato offerto realmente il ruolo di Sottosegretario agli esteri con delega per gli italiani nel mondo?
4. Se si, da chi gli è stato offerto?
5. Se no, è solo una sciocchezza di uno dei coordinatori locali del MAIE, sostenuta da un altro dei suoi coordinatori locali?
6. Se è una sciocchezza, perché è stata scritta, visto che il primo aprile è molto lontano?
7. Se è una sciocchezza, perché Merlo non la smentisce pubblicamente?
8. Il MAIE ha votato a favore o contro il provvedimento che destina il 30% delle percezioni sulla domanda di cittadinanza ai consolati per assumere nuovi c9. ontrattisti e sveltire le file d’attesa?
9. Il MAIE ha votato a favore o contro il provvedimento che introduce l’aumento della 14ma mensilità da destinare anche ai pensionati all’estero e l’aumento degli importi reddituali esenti da tassazione a fini pensionistici?
10. Il MAIE in Parlamento fa parte del gruppo parlamentare ALA di Verdini (fuoriuscito da Forza Italia e che sosteneva il Governo Renzi) e si è alleato sul territorio con Forza Italia e Pessina (che erano all’opposizione del governo Renzi)?

 

Poi, quando stamattina mi sono svegliato ho capito, appunto, che si trattava solo di un sogno e che le domande poste non avevano alcuna risposta perché chi doveva rispondere volge la testa altrove fingendo di non vedere, così la risposta continua a soffiare nel vento, come canterebbe un noto premio Nobel.

E così io e chi come me si pone queste domande, rimaniamo ossessionati dal MAIE, esattamente come siamo ossessionati da una zanzara che ci ronza intorno al letto nelle notti agostane.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento