Data odierna 26-04-2017

La stilista Martina Grisolia esordisce a Londra Da “La Notizia“ La stilista calabrese Martina Grisolia si è ispirata alla cultura mediorientale per la sua collezione d’esordio “Imago...

Guarda le immagini A Londra una collezione tutta “made in Italy”

A Londra una collezione tutta “made in Italy”

La stilista Martina Grisolia esordisce a Londra

Da “La Notizia

La stilista calabrese Martina Grisolia si è ispirata alla cultura mediorientale per la sua collezione d’esordio “Imago Veli” Primavera-Estate 2016, che ha presentato con successo a Londra nella meravigliosa shopping area di St.Martin’s Courtyard a Covent Garden nel corso di un evento privato organizzato a meta’ marzo all’interno del negozio itinerante Offi cial Made in Italy.

Con i suoi raffi nati abiti haute couture creati al cento per cento in Italia la giovane stilista e’ sbarcata per la prima volta nella metropoli britannica a febbraio quando ha dato vita ad una sfi lata nella splendida cornice della Saatchi Gallery per la manifestazione di SCOOP International fashion shows London, in concomitanza con l’ultima London Fashion Week.

L’ottima accoglienza le ha permesso di entrare a far parte dell’ambizioso progetto dell’Offi cial Made in Italy, primo store itinerante del suo genere, fondato nel 2010 grazie alla creatività e all’intraprendenza di due fratelli, Alessandro e Francesco Violi, che puntano a dare riconoscibilità a prodotti di Brand selezionati dal mondo della moda, dello sport e del food and wine, acquistabili all’interno del negozio stesso e poi disponibili sull’e-commerce www.offi cialmadeinitaly.com.

All’evento nel temporary store Offi cial Made in Italy – un perfetto ed accogliente spazio per la sfi lata degli abiti da sera di Martina Grisolia, dei gioielli di Marina Martinelli, alias StellaMarina, e delle scarpe di Alberto Adonai – Montecarlo – era presente anche la moglie dell’Ambasciatore italiano a Londra, Miss Karen Lawrence Terracciano, con la fi glia Victoria.

I capi indossati durante la sfi lata e molti altri sono stati disponibili per le successive due settimane presso il pop-up store, con la possibilità di essere subito ordinati su misura. La confezione dei capi di Martina Grisolia viene eff ettuata interamente in Italia, con tessuti di prima scelta, impalpabile chiff on, trasparenti organze, elegante satin e raffi nato shantung, 100% naturali, italiani. Gli abiti da sera, cocktail e sposa sono curati nei minimi dettagli, ricamati a mano, con applicazioni su tessuto di Swarovsky e pietre dure, perline in vetro leggere e brillanti, preziosi e completamente realizzati su misura, con il fi ne di valorizzare ogni donna, per farla sentire unica e bellissima.

La giovane stilista calabrese ha scelto come quartier generale per la propria casa di moda – Martina Grisolia Sartorie – uno dei più antichi palazzi nel centro storico di Castrovillari, la sua terra natale, antico borgo medioevale calabrese. La sartoria e’ nata di recente ma la sua passione viene da lontano, dal 1926, quando la bisnonna materna di Martina Grisolia creo’ a casa un suo piccolo atelier.

E’ stata poi la nonna materna Serafi na a trasmettere alla nipote – che si è laureata nel 2014 con il massimo dei voti all’Accademia Costume e Moda di Roma – la magia dei tessuti, delle luci e dei colori che danno vita ad abiti da festa e cerimonia.

L’iniziativa varata dai fratelli Violi è focalizzata sulla selezione e promozione dei brand del Made in Italy che rispecchiano gli standard qualitativi che contraddistinguono l’eccellenza italiana nel mondo e che ambiscono all’internazionalizzazione del proprio brand. Per raggiungere questo scopo i due fratelli hanno creato varie risorse: magazine internazionale digitale e cartaceo, temporary store itineranti, e-commerce e servizi di digital design e social media & infl uencer marketing. L’intervento di Istituzioni quali l a Camera di Commercio e Industria Italiana per il Regno Unito e l’Agenzia Nazionale del Turismo, permetterà di fatto la realizzazione di eventi focalizzati sui buyers, un plus alla formula commerciale proposta che darà modo alle aziende di aff acciarsi a nuovi mercati.

La prossima tappa di Offi cial Made in Italy è prevista per novembre 2016 a New York, al pari di Londra meta ideale per la realizzazione di un progetto che fa dell’aspetto internazionale il suo punto cardine.

Schermata 2016-04-20 alle 09.33.21

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento