Data odierna 12-12-2017

La settimana scorsa  Walter Petruzziello, coordinatore del MAIE a Curtiba,  si è recato a Roma per incontrare il Presidente del MAIE, On. Ricardo Merlo, ed informarlo sulla problematica della rete consolare...

Petruzziello (Presidente Comites e Coordinatore MAIE  Curitiba): “Col MAIE nella prossima legislatura il Brasile sarà protagonista”

La settimana scorsa  Walter Petruzziello, coordinatore del MAIE a Curtiba,  si è recato a Roma per incontrare il Presidente del MAIE, On. Ricardo Merlo, ed informarlo sulla problematica della rete consolare italiana in Brasile e per parlare delle attività in vista delle prossime elezioni politiche del 2018. Petruzziello già  candidato del MAIE per il Senato alle politiche del 2013, ha così commentato questo incontro:

“Sono venuto a Roma innanzitutto per confermare la mia determinazione a lottare con il MAIE per la difesa dei nostri diritti di italiani all’estero. Ho aggiornato  il Presidente Merlo sull’organizzazione della manifestazione del 12 ottobre a San Paolo, per la quale abbiamo già l’adesione di tantissimi coordinatori da tutto il Sud America, ma anche per cominciare a lavorare sulla preparazione della campagna elettorale in Brasile, paese in cui il MAIE avrà un ruolo da protagonista.

La situazione dei servizi consolari in Sud America è da sempre seria, ma il Governo targato PD negli ultimi 5 anni l’ha resa ancora più grave! In Brasile, in particolare, ci stanno negando un nostro diritto, la cittadinanza e, addirittura, la possibilità di avere il passaporto. È stato importante parlare col Presidente, ricevere i suoi consigli e il suo sostegno, perché solo con il Movimento Associativo possiamo mettere in atto a San Paolo una grande manifestazione come quella del 7 Aprile scorso. Noi coordinatori, e tutta la struttura MAIE Sud America, ci stiamo preparando alla nuova giornata di protesta che si terrà il 12 ottobre davanti al consolato italiano di San Paolo.”

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento