Data odierna 20-04-2018

Il Comites di Basilea, che comprende i cantoni di Argovia, Basilea Città, Basilea Campagna, Giura e Soletta, ha deciso di incontrare le associazioni italiane che operano in questi cinque cantoni. Le riunioni...

Riattivati i rapporti con le associazioni della circoscrizione

Il Comites di Basilea, che comprende i cantoni di Argovia, Basilea Città, Basilea Campagna, Giura e Soletta, ha deciso di incontrare le associazioni italiane che operano in questi cinque cantoni. Le riunioni informative si sono svolte quasi a cadenza settimanale nei mesi di aprile e maggio direttamente sul territorio e nei corrispettivi cantoni. Il Console, dott. Michele Camerota, ha seguito dove possibile queste riunioni e ha portato il saluto da parte delle istituzioni italiane e spiegato la sua linea guida per quanto riguarda il rapporto tra il Consolato e i Connazionali che vivono nella Circoscrizione Consolare di Basilea. Il Console ha mostrato molto interesse per le problematiche che riguardano direttamente le associazioni, ma anche e soprattutto i nostri connazionali.

Il Comites ha avuto modo durante questi incontri di incontrare la comunità e le associazioni e di poter capire direttamente dagli esponenti di quest’ultime quali sono le sfide, ma anche le opportunità e i punti d’incontro. C’è la speranza di riuscire a veicolare e tramandare queste associazioni ai giovani e così facendo riuscire a portare avanti la storia e la cultura italiana in questa zona della Svizzera.

L’interesse e la volontà delle associazioni, delle istituzioni italiane e del Comites è di riuscire a mantenere un filo diretto, sperando che questi incontri non rimangano l’eccezione, ma che si trovi l’opportunità di riuscire ad incontrarsi regolarmente per uno scambio di idee oppure per trovare eventuali soluzioni a problemi. Il Comites è disponibile ad una proficua collaborazione con le associazioni e chiede l’aiuto di quest’ultime per riuscire ad integrare delle persone nelle proprie Commissioni e riuscirlo a fare con degli esponenti che vivono e conoscono il proprio territorio.

È nell’intenzione di queste Commissioni di lavorare a dei progetti concreti e farlo seguendo un obiettivo comune, quello di fare gli interessi di tutta la comunità italiana, ma considerando le differenze e gli aspetti locali e regionali.

Una di queste commissioni “Servizi Consolari”, ha presentato durante questo “potpourri” di incontri un’indagine sulla qualità e l’efficienza dei servizi offerti dal Consolato in passato ai propri connazionali. Questa indagine potrà solamente essere rappresentativa e dare un risultato rilevante, se saranno tanti i connazionali a partecipare all’indagine qualitativa sui servizi offerti dal Consolato. Per questo motivo la Commissione ha chiesto il sostegno alle associazioni per distribuire i formulari dell’indagine anonima e per la raccolta dei risultati. Le associazioni hanno accolto con soddisfazione e sono favorevoli a quest’iniziativa e si adopereranno per sostenere questa Commissione e l’indagine.

Il Console di Basilea, dott. Michele Camerota, la presidente del Comites di Basilea, Nella Sempio e tutto il suo Comites, sono certi di aver fatto un primo passo nella giusta direzione e ringraziano le associazioni di aver partecipato a questi incontri sperando in una sempre maggiore partecipazione e reciproca collaborazione.

Salvatore Faga

Responsabile Commissione Associazioni

Basilea, 10 giugno 2016

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento