Data odierna 15-08-2018

È la prima volta che un imprenditore italiano vince il prestigioso premio. Per lo storico hotel Splendide Royal di Lugano, alla catena alberghiera “Roberto Naldi Collection” è stato conferito l’Happy...

“Happy Guest Award 2016″ conferito ad un imprenditore italiano

È la prima volta che un imprenditore italiano vince il prestigioso premio. Per lo storico hotel Splendide Royal di Lugano, alla catena alberghiera “Roberto Naldi Collection” è stato conferito l’Happy Guest Award 2016, uno dei riconoscimenti più ambiti tra gli alberghi di lusso di tutto il mondo. Il premio è stato assegnato nei giorni scorsi a Buenos Aires, nel corso del congresso annuale della LHW (“The Leading Hotels of the World”) associazione che raggruppa i migliori 400 alberghi del mondo. A consegnarlo nelle mani del proprietario e presidente Roberto Naldi e del direttore dello Splendide Giuseppe Rossi è stato il presidente della LHW Ted Teng.

Roberto Naldi è erede di una grande tradizione alberghiera. “Imprenditore lungimirante e al passo coi tempi, ha saputo coniugare perfettamente passato e innovazione”, si legge in una nota del Gruppo. “Gli alberghi di lusso del gruppo hanno in comune la storicità degli edifici, la location strategica, la raffinata eleganza degli arredi e una ristorazione di altissimo livello. Un carattere fortemente italiano e uno spirito internazionale. Anticipare le esigenze degli ospiti è sempre stata la filosofia della famiglia Naldi. Gli hotel della “Roberto Naldi Collection” offrono una calda ospitalità e un’accoglienza personalizzata caratteristica degli alberghi di proprietà, unendovi gli elevati standard qualitativi delle prestigiose catene alberghiere internazionali”.

“In un momento storico di difficoltà economica per l’Italia, il turismo resta un fattore chiave prioritario per lo sviluppo e il rilancio del Paese”, prosegue la nota. “Il premio ricevuto dalla “Roberto Naldi Collection”, oggi presente con i suoi alberghi a Roma, Lugano e Parigi, è l’esempio di come l’accoglienza ricercata e raffinata possa proporre strutture estremamente attrattive per il turismo nazionale e internazionale”.

(aise) 

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento