Data odierna 18-08-2017

Costituiti i gruppi di lavoro per i due seminari. È stato rinviato al 3 dicembre l’inizio della assemblea plenaria del Consiglio generale degli Italiani all’Estero, ospitata dalla Farnesina fino...

Rinviata a dicembre la Plenaria del CGIE

Costituiti i gruppi di lavoro per i due seminari.

È stato rinviato al 3 dicembre l’inizio della assemblea plenaria del Consiglio generale degli Italiani all’Estero, ospitata dalla Farnesina fino a venerdì 7. Inizialmente fissata al 26 novembre, l’assemblea si svolgerà come stabilito nell’ultimo Comitato di Presidenza e avrà come momento centrale i due seminari tematici su lingua e cultura e rappresentanza.

Nel comunicare il rinvio dei lavori ai consiglieri, il segretario generale Elio Carozza dà conto anche della costituzione dei due gruppi di lavoro – entrambi di sei membri ciascuno: 2 del Governo, 2 delle Regioni e s del Cgie – che dovranno preparare i due seminari.

Il gruppo che lavorerà al seminario sulla Rappresentanza è composto da Mario Tommasi e Gian Luigi Ferretti (Cgie); il Ministero degli Esteri ha designato il Direttore Centrale e Vice Direttore Generale DGIT, Francesco Saverio Nisio che sarà assistito dai capi degli uffici competenti, il I, con Paola Russo, ed il V, con Marco Giungi e Anna Ruffino. Per le Regioni sono stati designati Luigi Scaglione (Lucani all’estero) e Bruna Zuccolin (Friuli Venezia Giulia).

Il gruppo di lavoro che si occuperà del seminario su Lingua e Cultura sarà composto da Norberto Lombardi e Tommaso Conte per il Cgie, mentre le Regioni saranno rappresentate da Silvia Bartolini (Emilia Romagna) e Nicola Cecchi (Toscana). Mancano i designati ministeriali.

Le prime riunioni, conclude Carozza, sono state fissate l’8 e il 9 ottobre prossimi.Co

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento