Data odierna 21-11-2017

  Nel Videoblog di questa settimana  l’on. Marco Fedi torna ad occuparsi del personale a contratto della rete diplomatico-consolare nel mondo. In particolare degli impiegati a contratto...

Personale a contratto della rete diplomatico-consolare italiana nel mondo

 

Nel Videoblog di questa settimana  l’on. Marco Fedi torna ad occuparsi del personale a contratto della rete diplomatico-consolare nel mondo. In particolare degli impiegati a contratto a legge nazionale italiana occupati in Germania, Francia e Olanda, ai quali non sono stati concessi aumenti retributivi da ben 14 anni. 
 
Questa situazione negativa, che necessita di un intervento risolutivo del Ministero degli Affari Esteri (MAECI) e del Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF), non fa che rafforzare l’urgenza di una seria riforma del settore. Un settore che negli anni ha registrato una complessa stratificazione sia in termini di categorie contrattuali che di condizioni lavorative e retributive. Esistono diverse proposte di riforma già presentate, tra cui una a mia firma, che attendono di essere prese in considerazione.
 
Per ora, comunque, ci accontenteremmo di vedere riconosciuti gli aumenti salariali bloccati da 14 anni.


Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento