Data odierna 20-09-2017

La metropolitana di Copenaghen parlerà anche italiano. Si è tenuta nei giorni la cerimonia di battesimo, a 40 metri di profondità, della prima delle quattro grandi TBM (macchine fresatrici per tunnel,...

Parlerà italiano la nuova metropolitana di Copenaghen

La metropolitana di Copenaghen parlerà anche italiano. Si è tenuta nei giorni la cerimonia di battesimo, a 40 metri di profondità, della prima delle quattro grandi TBM (macchine fresatrici per tunnel, note anche come “talpe”) che il consorzio tutto italiano “Copenaghen Metro Team”, i cui principali attori sono Salini/Impregilo, SELI e TREVI, sta per adibire allo scavo delle gallerie della seconda metropolitana della capitale danese.

“Si è trattato di un evento significativo – ha commentato l’Ambasciatore italiano in Danimarca, Carlo Tripepi – perché ha segnato l’avvio da parte di Copenaghen Metro Team della fase cruciale delle opere civili (valore 1,7 miliardi di euro) propedeutiche alla successiva realizzazione da parte di Ansaldo STS della linea sotterranea – valore 700 milioni di euro – su cui correranno treni automatici prodotti da AnsaldoBreda”.

La nuova metropolitana, lunga 17 chilometri e dotata di altrettante stazioni, sarà pronta nel 2018 e andrà a integrare quella già esistente, inaugurata 11 anni fa. (aise)

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento