Data odierna 19-07-2018

Settimo appuntamento del ciclo di eventi “Meet the New Italians of New York” in programma martedì 28 giugno, a partire dalle ore 18, presso il Consolato Generale d’Italia di Park Avenue. Protagonisti...

“Meet the New Italians of New York”

Settimo appuntamento del ciclo di eventi “Meet the New Italians of New York” in programma martedì 28 giugno, a partire dalle ore 18, presso il Consolato Generale d’Italia di Park Avenue.

Protagonisti di questa edizione sono i professionisti dell’area dell’innovazione e della tecnologia, che avranno la possibilità di raccontare le loro esperienze a New York, parlare delle difficoltà incontrate al loro arrivo, delle sfide che la città ha presentato e di come siano riusciti a inserirsi in uno dei poli high tech più importanti al mondo.

L’evento del 28 giugno segue la Job fair del 14 maggio, appuntamento che ha riscosso forte entusiasmo del pubblico e delle oltre trenta aziende presenti. Appuntamenti precedenti di “Meet the New Italians of New York” hanno riguardato le professioni dei giornalisti, dei medici, degli avvocati e della finanza.

Anche questa volta il panel degli ospiti sarà composto da professionisti di primo livello. Vi parteciperanno Alessandro Piol (AlphaPrime), Filippo Lubrano (Eattiamo), Cecilia Lubatti (Opportunity Network), Claudio Vaccarella (HyperTV) e Lorenzo Thione (The Social Edge). Gli interventi saranno moderati dalla giornalista Maria Teresa Cometto.

“Meet the New Italians of New York” è un progetto innovativo promosso e sostenuto dal Consolato Generale, nel quadro delle strategie delineate dall’Ambasciata a Washington, e che ha la finalità di attirare la nuova generazione di italiani, favorire la loro partecipazione alle attività delle Istituzioni del Sistema Italia e l’avvicinamento alle generazioni di italiani già affermate nel sistema newyorkese.

Attraverso il ciclo di incontri, il Consolato Generale si presenta ai giovani italiani come punto di riferimento nel loro percorso di integrazione e come luogo di incontro e di scambio di idee.
I prossimi eventi in programma saranno dedicati, tra gli altri, all’arte, all’architettura, alla moda, alla ristorazione e allo sport.

(aise) 

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento