Data odierna 21-11-2017

Il Governo italiano è “determinato” a riportare a casa Massimiliano Latorre e Salvatore Girone. Lo ha ribadito ancora una volta Staffan de Mistura, commissario straordinario del governo per...

Marò in India, De Mistura: Costante determinazione a riportarli a casa

Il Governo italiano è “determinato” a riportare a casa Massimiliano Latorre e Salvatore Girone.

Lo ha ribadito ancora una volta Staffan de Mistura, commissario straordinario del governo per le trattative sul caso dei due marò trattenuti in India da più di un anno e mezzo, che questa mattina è stato ascoltato dalle Commissioni riunite Esteri e Difesa di Camera e Senato.

De Mistura, che si prepara a ripartire per l’India il prossimo fine settimana, ha spiegato che il Governo italiano si occupa “costantemente” della vicenda, anche se in silenziose e con la massima “cautela”.

“Ogni mese c’è una riunione con il premier Letta, i ministri di Esteri, Difesa e Giustizia e me”, ha detto De Mistura, spiegando, quindi, che se “molte cose avvengono senza rumore”, non significa che l’Italia abbia abbandonato i due marò.

“Da parte nostra c’è discrezione, ma una continua pressione”, ha detto ancora De Mistura che sui tempi del processo non ha potuto sbilanciarsi: bisogna essere “cauti” anche se, ha aggiunto, anche l’India vuole accelerare.

New Delhi “vuole chiudere la faccenda nella maniera più equa e rapida, perché anche da loro sta diventando lunga e difficile da spiegare. La prossima mossa è la fine delle indagini e il capo d’imputazione, che non posso pregiudicare. Ci sono varie teorie, il nostro team legale, che è il migliore possibile, ha preparato varie opzioni di risposta a diversi capi di imputazione”.

De Mistura, che durante l’audizione ha citato i suoi sei viaggi in India, ripartirà il prossimo fine settimana. (aise)

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento