Data odierna 21-11-2017

“Il discorso del presidente Napolitano è stato politicamente importante, efficace dal punto di vista della comunicazione e, come al solito, equilibrato”. È questo il commento dell’on....

La Marca su discorso Napolitano: Politicamente importante anche se senza riferimenti ai connazionali all’estero

“Il discorso del presidente Napolitano è stato politicamente importante, efficace dal punto di vista della comunicazione e, come al solito, equilibrato”. È questo il commento dell’on. Francesca La Marca, deputata del PD eletta in Nord America, commenta le parole pronunciate dal capo dello Stato nel suo discorso di fine anno alla Nazione.

“Il presidente”, afferma La Marca, “soprattutto nella prima parte, ha saputo parlare agli italiani, con le parole degli italiani, toccando corde emotive profonde. È stato anche un modo per richiamare l’attenzione di Governo e Parlamento rispetto a problemi acuti e indifferibili: la mancanza di lavoro per i giovani, la disoccupazione, gli esodati, le imprese in difficoltà, la fatica del vivere quotidiano”.

La parlamentare spiega di aver “apprezzato, ancora, la chiarezza con cui” Napolitano “ha ribadito il legame tra governabilità e riforme. Questa legislatura o sarà una legislatura di riforme o non sarà, o almeno non sarà più”.

“Il presidente, poi, è riuscito, con serenità mista a fermezza, ad allontanare le “menzogne” di chi lavora strumentalmente alla sua destabilizzazione con lo scopo di ritornare al voto al più presto”, ha sottolineato La Marca. “Il suo tempo non sarà lungo, ha ricordato, ma quel tempo deve essere impiegato per fare le cose necessarie per l’Italia”.

“Ho sentito, infine, una grande consonanza con quel finale “ce la faremo”. Mi è sembrato più di un augurio o di una speranza”, aggiunge la deputata, che poi con un po’ di amarezza rileva: “è mancato, purtroppo, un passaggio sugli italiani all’estero che lo stesso presidente altre volte ha fatto. Peccato”, afferma, “anche se non ho alcuna nostalgia delle evocazioni rituali alle quali spesso siamo costretti ad assistere. Tuttavia, nel cammino delle riforme costituzionali ci saranno tante cose importanti da decidere sugli italiani all’estero e, dunque”, conclude La Marca, “al presidente Napolitano non mancherà certo l’occasione per esprimere con chiarezza il suo pensiero”. (aise)

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento