Data odierna 19-01-2018

Sarà l’Istituto Italiano di Cultura a Belgrado ad ospitare mercoledì prossimo, 28 ottobre, una conferenza di carattere medico-scientifico che coinvolge esperti italiani e serbi impegnati nella...

Italia e Serbia nella ricerca contro il cancro

Sarà l’Istituto Italiano di Cultura a Belgrado ad ospitare mercoledì prossimo, 28 ottobre, una conferenza di carattere medico-scientifico che coinvolge esperti italiani e serbi impegnati nella ricerca contro il cancro. Saranno affrontate le varie problematiche afferenti all’uso della fisica e della chimica nella ricerca translazionale sul cancro.
La conferenza è organizzata dal Centro di Riferimento Oncologico di Aviano, Associazione Scienziati e Studiosi italiani e serbi, Istituto di Scienze Nucleari “Vinia” in collaborazione con IIC e Ambasciata d’Italia a Belgrado.
Ad aprire i lavori alle 9.30 gli interventi istituzionali del direttore dell’IIC Davide Scalmani, l’ambasciatore Giuseppe Manzo, Borislav Grubor, Direttore dell’Istituto di Scienze Nucleari “Vinia”, e Ivanka Popovic, Presidente dell’AIS/Associazione degli Scienziati e degli studiosi italiani e serbi.
La prima sessione, diretta da Ivan Petrovic, vedrà scucedersi gli interventi di Giacomo Cuttone (INFN-Laboratorio Nazionale del Sud – Hadron Therapy in Europe and abroad); Maurizio Botta (Università di Siena – Targeted Chemotherapy), Aleksandra Ristic-Fira (Università di Belgrado,Istituto di Scienze Nucleari “Vinia” – Physics & Biology in Fighting Cancer), Nevena Velkovic (Università di Belgrado,Istituto di Scienze Nucleari “Vinia” – Bioinformatic in Cancer Research).
Dopo una breve pausa, i lavori riprenderanno alle 11.40 con una seconda sessione diretta da Maurizio Botta.
Interverranno Paolo De Paoli (Direttore Scientifico, Centro di Riferimento Oncologico di Aviano – C.R.O. Experimental Oncology), Pablo Cirrone (INFN-Laboratorio Nazionale del Sud – Laser-driven Proton Therapy), Pavle Zelic (Agencija za lekove i medicinska sredsta/ALIMS – Analysis and Perspectives Regarding Medicines and Clinical Trials for Cancer Patients in Serbia).
La conferenza terminerà con un dibattito conclusivo. (aise) 

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento