Data odierna 23-08-2017

È stato siglato recentemente, a Zurigo, un accordo di collaborazione tra il patronato Inas Cisl operante in Svizzera ed il sindacato svizzero Syna. Il presidente Kurt Regoz ed il segretario Nicola...

È stato siglato recentemente, a Zurigo, un accordo di collaborazione tra il patronato Inas Cisl operante in Svizzera ed il sindacato svizzero Syna.

Il presidente Kurt Regoz ed il segretario Nicola Tamburrino per il Syna, insieme al coordinatore dell’Inas Svizzera Giuseppe Marranchelli, hanno firmato il protocollo che interviene su un rapporto consolidato negli anni, tanto da aver portato il sindacato a far parte del consiglio di amministrazione del patronato.

Le due strutture hanno sancito una ancor più stretta integrazione, in modo da fornire ai lavoratori una tutela sempre più puntuale ed efficace.

L’intesa prevede che l’Inas segua, per mandato del Syna stesso, le pratiche relative all’ambito delle assicurazioni sociali anche per i soci del sindacato: consulenza e informazione su previdenza, assicurazione malattia, infortuni e malattie professionali saranno le attività principali che il patronato svolgerà in favore degli iscritti all’organizzazione sindacale svizzera. I servizi saranno forniti in stretta collaborazione con il Syna, il quale, a sua volta, metterà a disposizione di tutti i lavoratori le iniziative di tutela collettiva.

Dunque, un’integrazione importante che si concretizzerà anche nella presenza organica degli operatori Inas negli uffici del sindacato, in tutta la Confederazione elveti

Oppure condividila!

Notizie simili

Lascia un commento

Invia il commento