Data odierna 24-10-2017

“Nella Commissione Esteri del Senato, chiamata in mattinata a dare il proprio parere al decreto Imu, ha trovato spazio la questione del mancato riconoscimento come abitazione principale degli immobili...

IMU al Senato, Di Biagio: Dalla commissione esteri attenzione agli italiani all’estero

“Nella Commissione Esteri del Senato, chiamata in mattinata a dare il proprio parere al decreto Imu, ha trovato spazio la questione del mancato riconoscimento come abitazione principale degli immobili dei residenti all’estero”. È quanto annuncia Aldo Di Biagio, senatore di Scelta Civica eletto in Europa, riportando il dispositivo del parere della Commissione approvato questa mattina alla presenza del sottosegretario Marta Dassù.

La Commissione ha dato, quindi, parere positivo con osservazioni. Tra queste, quella che riguarda le case degli italiani all’estero e che recita: “sia valutata l’opportunità di prevedere, con norma di rango primario, l’equiparazione tra abitazione principale e unità immobiliare posseduta in Italia dai cittadini italiani non residenti nel territorio dello Stato, ai fini dell’applicazione della disciplina in tema di IMU”.

“La Commissione Esteri ed il Presidente Casini – continua Di Biagio – si sono mostrati particolarmente attenti al problema ed hanno condiviso le informazioni formulate in questi mesi di approfondimento parlamentare. Per questo il riconoscimento nell’ambito di un parere della Commissione rappresenta una legittimazione alla nostra battaglia, una presa di coscienza corale e formalmente rafforzata e dunque – conclude – una premessa importante per il percorso di confronto con il Governo che ci vedrà impegnati nelle prossime ore sia sul versante del provvedimento in materia di Imu che nella sessione di bilancio”. (aise)

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento