Data odierna 22-06-2017

E con grande tristezza dover comunicare che alle 3.30 di questa mattina a Philadelphia si e’ spento Enzo Centofanti. Per me e’ molto difficile scrivere in questo momento, non e’ stato...

Grande Lutto per il CTIM e per la Rappresentranza degli Italiani all’estero

E con grande tristezza dover comunicare che alle 3.30 di questa mattina a Philadelphia si e’ spento Enzo Centofanti.
Per me e’ molto difficile scrivere in questo momento, non e’ stato soltanto un mio amico, il coordinatore CTIM, il cons.del CGIE , e’ stato di piu’ nella mia vita .
Un punto di riferimento importante, e’ stato un grande protagonista dell’ Associazionismo dell’emigrazione(tra i fondatori e pres.della federazione Abruzzese, egli era originario di Ari provincia di Chieti ), della rappresentanza degli Italiani all’estero, della Destra , dell’Italia quando a Philadelfia si parlava d’Italia si parlava anche di Enzo Centofanti, per tanti anni fu dirigente degli Uffici Alitalia in Pennsilvania.
Era un nostalgico della Destra Storica iscritto nel MSI e poi AN, collaboratore di Mirko Tremaglia , orgoglioso di essere stato un non cooperatore durante la sua prigionia in Africa, nel 2009 si presento’ ad Hereford in Texas , un ricordo indelebile, gli feci consegnare una pergamena del CTIM all’interno della Cappella votiva, scrisse un libro autobiografico out of Africa into America,completato 7 mesi fa . Doveva compiere 90 anni.
Tante battaglie fatte assieme , un esempio , anche se a volte si accendevano le discussioni con gli avversari politici , alla fine si era amici e ci si abbracciava, era un “Gentleman” .
Senza di Enzo ,alcuni Comites negli USA(incluso Houston) non esisterebbero, in quanto fu la guida nel costituire le liste , nel coinvolgere gente piu’ giovane,nel fare verificare il numero degli iscritti all’AIRE.
Non sara’ facile per me che a distanza di pochi giorni dalla dipartita di Giovanni Zuccarello suo grande amico ,il CTIM perde il creatore e l’anima del Movimento negli Stati Uniti, la collettivita’ Italiana perde un grande combattente, senza di lui non sara’ lo stesso , anche se sono convinto che seguiremo le linee guida ed i sani principi con cui la nostra organizzazione si identifica.

Assieme pregheremo, staremo vicini alle Figlie Michelle e Denise ed a tutta la Famiglia Centofanti.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento