Data odierna 24-09-2017

Presieduto da Daniela Di Benedetto, il Comites di Monaco di Baviera ha aperto lo “Sportello della legalità”, tenuto presso l’ufficio del Comites dall’avvocato Chiara Montanucci. Il...

Monaco: Il Com.It.Es apre lo “sportello della legalità”

Presieduto da Daniela Di Benedetto, il Comites di Monaco di Baviera ha aperto lo “Sportello della legalità”, tenuto presso l’ufficio del Comites dall’avvocato Chiara Montanucci.
Il primo obiettivo del progetto, finanziato dall’Ufficio II del Ministero degli Esteri – è, spiega il Comites, “mettere i nostri concittadini in guardia rispetto al lavoro nero ed evitare casi di sfruttamento, promuovendo integrazione e trasparenza”.
Sul portale dello Sportello  si legge: “100.000 sono i concittadini registrati presso il Consolato di Monaco di Baviera al quale fa riferimento tutta la circoscrizione Consolare Bavarese. Riteniamo tuttavia che siano ancora di più i nostri concittadini presenti sul territorio. Esistono stime che dicono che a Monaco a fronte di 30.000 italiani registrati ve ne siano almeno altri 30.000 non registrati. Questi concittadini rischiano di cadere nella trappola del lavoro facile e della disperazione di chi non trova casa. Il lavoro sommerso in Germania ha connotazioni particolarmente gravi che finiscono per relegare i cittadini definitivamente ai margini della società”.
Sul portale viene spiegato cosa si intende per “lavoro nero”, quali sono i destinatari del progetto (Lavoratori italiani dei settori: Ristorazione, Costruzione, edilizia, Manutenzione strade, trasporti, facchinaggio, Commercio, servizi; Datori di lavoro) e le finalità dello sportello: raccogliere la denuncia, Informare su contratto/ diritti, Promuovere legalità nei settori interessati, Sensibilizzare i datori di lavoro, Indirizzare verso le competenti sedi per eventuale tutela legale/denuncia (collaborazione con enti tedeschi ed italiani), Prevenire il rischio professionale, diffondere concetto di lavoro = legalità, aiutare nel disbrigo pratiche semplici (coordinamento con lo sportello del cittadino).
A curare lo sportello sarà l’avvocato Chiara Montanucci, di cui viene pubblicata la presentazione e i curriculum.
Lo sportello è aperto al pubblico il lunedì e il mercoledì dalle 9.30 alle 12.30 e il venerdì (su appuntamento) dalle 9.30 alle 10.30.
Infine, sul portale vengono pubblicate le “10 regole d’oro” per il lavoro “trasparente” e un focus sull’emigrazione di oggi in Germania.

(aise) 

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento