Data odierna 25-06-2017

“Ci schieriamo con il Comites. Chiudere Losanna viola i diritti e non fa risparmiare”. “Chiudere il Consolato generale di Losanna significa ledere i diritti di 57.000 italiani.” Sono i deputati...

“Ci schieriamo con il Comites. Chiudere Losanna viola i diritti e non fa risparmiare”. “Chiudere il Consolato generale di Losanna significa ledere i diritti di 57.000 italiani.” Sono i deputati Pd Farina, Garavini, Bucchino, Fedi e Porta a sostenerlo. “Come si può privare una comunità così numerosa dell’accesso ai servizi essenziali?”chiedono. I deputati hanno “contestato energicamente” anche la procedura seguita dal Ministero degli Esteri e della quale si era lamentata la presidente del Comites dei Cantoni di Vaud e Friburgo Grazia Tredanari in una lettera al ministro Franco Frattini. “E’ decisamente anomalo che il Mae non si sia preoccupato di consultare il Comites competente, ma è inammissibile che non lo abbia quantomeno informato direttamente. Questa assoluta mancanza di chiarezza e trasparenza testimonia che il Mae fa di tutto per impedire al Comites di espletare la sua funzione di tutela dei diritti degli italiani all’estero.”

Con una interrogazione parlamentare, Gianni Farina, Laura Garavini e gli altri colleghi hanno sollecitato il Governo a fornire “le dovute spiegazioni”. “Ci schieriamo con il Comites perché chiudere Losanna non segue affatto una logica di risparmio. Il Consolato costituisce infatti un punto di riferimento irrinunciabile per molti imprenditori, liberi professionisti e singoli  cittadini italiani. Se il MAE ha deciso d’abbandonare gli italiani all’estero, noi stiamo con chi non ha invece nessuna intenzione di sottrarsi al dovere di tutelarli”.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento