Data odierna 12-12-2017

Al ritorno dalle vacanze, due importanti appuntamenti elettorali attendono gli italiani che vivono in Baviera e che hanno anche la cittadinanza tedesca: le elezioni del Landtag bavarese (15 settembre)...

Dal COMITES di Monaco l’appello agli italiani con doppia cittadinanza Partecipate alle elezioni del Landtag Bavarese e del Bundestag

Al ritorno dalle vacanze, due importanti appuntamenti elettorali attendono gli italiani che vivono in Baviera e che hanno anche la cittadinanza tedesca: le elezioni del Landtag bavarese (15 settembre) e le elezioni del Bundestag tedesco (22 settembre).

A ricordarlo oggi è Claudio Cumani, Presidente del Comites di Monaco di Baviera, che, assieme ad altri Comites della Germania, si è impegnato da sempre presso i connazionali per sostenere la doppia cittadinanza. “Siamo infatti convinti – sottolinea Cumani – che solo acquisendo anche la cittadinanza del paese in cui viviamo si possa diventare cittadini completi e partecipi. Proprio per riaffermare la nostra piena cittadinanza e per contare sempre di più nella vita politica e sociale locale è quindi di fondamentale importanza che gli italiani in possesso della cittadinanza tedesca partecipino in modo corale e convinto ai due appuntamenti elettorali di settembre: se vogliamo che la nostra voce venga ascoltata dalla politica tedesca, è ora di farla sentire anche attraverso la nostra partecipazione!”.

“Alle elezioni del 15 settembre – rimarca Cumani – per la prima volta – finalmente! – anche un italiano sarà candidato al Landtag bavarese: si tratta di Carmine Macaluso, insegnante, consigliere del Comites di Monaco di Baviera, per molti anni Presidente delle ACLI (dapprima della Baviera, poi di tutta la Germania), da sempre attivo nel campo della formazione e dell’integrazione. Carmine Macaluso è il candidato della SPD per il mandato diretto (Direkt Mandat) nella Circoscrizione Elettorale 708 (“Stimmkreis Kaufbeuren” – comprendente tra l’altro Kaufbeuren, Bad Wörishofen, Türkheim, Mindelheim) ed è al posto nr. 11 nella lista della SPD per il secondo voto (Zweite Stimme) nella regione dello Schwaben. Per la fiducia e la stima che ho per l’impegno e le capacità di Carmine, sono convinto che sia giusto e doveroso sostenerlo in questa sua nuova sfida, che può rappresentare un esempio, un “battistrada” importante per l’impegno politico presente e futuro degli italiani in Baviera”.

“Migliorare si può, partecipare si deve: a settembre – conclude Cumani – andiamo due volte a votare e – per chi vive nello Schwaben – sosteniamo Carmine Macaluso nel suo impegno per noi tutti”. (aise)

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento