Data odierna 24-10-2017

Ci avviciniamo al congresso del PD ed anche all’estero in questi giorni siamo tutti impegnati a dare il nostro contributo per rendere questo congresso vivace e farci conoscere nei territori dando...

Congresso PD: Si a una forza all’estero che guardi al mondo e non all’rticello

Ci avviciniamo al congresso del PD ed anche all’estero in questi giorni siamo tutti impegnati a dare il nostro contributo per rendere questo congresso vivace e farci conoscere nei territori dando prova di democrazia, eleggendo il nuovo segretario del nostro Partito che guardi al futuro e non alle beghe interne.
Dall’estero dobbiamo proporre proposte e strategie che aiutino il nostro Partito ad essere protagonista nel mondo e punto di riferimento per la sinistra in Europa e nel mondo intero. Costruire un PD all’estero che abbia come obiettivo principale la costruzione di nuovi partenariati e guardi al futuro di un nuovo modello di sviluppo geopolitico.
Questo vuol dire non scimmiottare le varie beghe interne, ma dare forza e coraggio al rinnovamento e ad una nuova stagione di proposte e di cambiamento della politica attraverso la partecipazione e sburocratizzare i piccoli poteri interni.
Il nostro compito è quello di dare voce a tutti coloro che vivono all’estero lavorando per rafforzare i rapporti tra le comunità che rappresentano il tessuto territoriale dove vivono le “migrazioni” dando luogo a momenti di discussione per sensibilizzare i governi locali nella lotta contro il razzismo, rafforzare le tematiche dell’integrazione e della solidarietà, rendere meno burocratica l’accoglienza.
I circoli dovranno essere i motori territoriali per raccogliere le esigenze che provengono dalle comunità ed essere i protagonisti “politici” con i Paesi di accoglienza.
Un’ultima proposta è quella di creare dei coordinamenti Paese e Continentali che abbiano una funzione strategica nella costruzione progettuale con le realtà istituzionali ed i partiti vicini ai nostri programmi. (Giuseppe Petrucci)

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento