Data odierna 21-11-2017

Gentile direttore Generale Vignali, In giornata ci è stata segnalata un’irriguardosa e diffamante notizia pubblicata nel sito web della televisione di stato norvegese NKR in merito all’accostamento...

CGIE – Lettera al Direttore Vignali in merito all’accostamento del cannolo siciliano alla mafia

Gentile direttore Generale Vignali,

In giornata ci è stata segnalata un’irriguardosa e diffamante notizia pubblicata nel sito web della televisione di stato norvegese NKR in merito all’accostamento offensivo del “cannolo siciliano” definito nella lingua locale “dolce della mafia”.

La notizia è del 4 settembre u.s. e circola in maniera virale nei social. L’intero Consiglio Generale degli italiani all’Estero ha reagito internamente in maniera determinata e ferma, chiedendo un intervento diretto del Ministro degli Esteri e della Cooperazione internazionale, Angelino Alfano, presso il governo norvegese, affinché faccia sentire in maniera vibrata la contrarietà del nostro paese all’uso pregiudiziale e offensivo di argomenti e stereotipi tendenti alla discriminazione dell’Italia.

Sono gli italiani all’estero a richiedere le scuse ufficiali del governo norvegese al nostro paese, perché con queste invettive sono esposti direttamente a pregiudizi e risentimenti discriminatori nei paesi di residenza. Abbiamo ancora presente le campagne anti italiane portate avanti da alcuni media stranieri tendenti a diffondere un’immagine distorta del nostro Paese. Purtroppo non c’è fine all’intemperanza. Perciò signor direttore generale le chiedo vivamente di far pervenire la nostra istanza al Ministro Angelino Alfano.

 

Voglia accettare signor direttore Generale Vignali, i nostri più distinti saluti.

Michele Schiavone

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento