Data odierna 18-07-2018

“Italiano senza Frontiere”, il Programma di diffusione dell’italiano in ambito accademico brasiliano, frutto di un Memorandum of Understanding sottoscritto tra l’Ambasciata d’Italia in Brasile e...

Brasile: “Italiano senza frontiere”

“Italiano senza Frontiere”, il Programma di diffusione dell’italiano in ambito accademico brasiliano, frutto di un Memorandum of Understanding sottoscritto tra l’Ambasciata d’Italia in Brasile e il Ministero dell’Istruzione e dell’Università brasiliano ad agosto 2015 per il quadriennio 2016-2019, è ufficialmente iniziato il 3 ottobre scorso con i corsi di italiano presenziali presso quattro università federali brasiliane.
A darne notizia è oggi l’Ambasciata italiana a Brasilia, spiegando che, grazie anche al sostegno finanziario del Governo italiano, l’Università Federale del Pará (UFPA), l’Università Federale del Pernambuco (UFPE), l’Università Federale di Viçosa (UFV) e l’Università Federale di Santa Maria (UFSM) hanno avviato corsi di italiano rivolti a 60 studenti ciascuna, provenienti da tutti i rispettivi corsi di laurea e scelti tra i quasi 3000 partecipanti al bando di selezione.
Nell’ambito di questo sforzo sinergico di promozione della lingua italiana nel mondo accademico brasiliano, l’ulteriore contributo del Governo italiano si concretizzerà con l’offerta di corsi di italiano a distanza.

(aise) 

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento