Data odierna 18-11-2017

“Ottima la decisione del Tesoro di congelare la tassa sui bonifici dall’estero. Non si può agire come se tutti gli italiani nel mondo fossero degli evasori. Adesso il nuovo ministro all’Economia...

Bonifici esteri, Garavini: Ottimo il congelamento del tesoro. Il nuovo ministro li abolisca definitivamente.

“Ottima la decisione del Tesoro di congelare la tassa sui bonifici dall’estero. Non si può agire come se tutti gli italiani nel mondo fossero degli evasori. Adesso il nuovo ministro all’Economia abolisca tale ingiusta ritenuta”. Lo dichiara Laura Garavini, deputata eletta all’estero e componente dell’Ufficio di Presidenza del gruppo Pd alla Camera, commentando il rinvio al primo luglio del prelievo sui bonifici esteri.

Per Garavini “è molto positivo il fatto che il ministro dell’Economia e del Tesoro uscente, Saccomanni, abbia indotto l’Agenzia delle Entrate a rinviare al 1° luglio l’entrata in vigore della ritenuta del 20% sui bonifici dall’estero”. Intanto, però, in una interpellanza rivolta al ministro dell’Economia entrante, Garavini chiede “che tale ritenuta venga abolita del tutto”.

“Se da un lato è necessario prevedere misure contro l’evasione fiscale, dall’altro”, conclude Laura Garavini, “non si possono introdurre provvedimenti vessatori, potenzialmente in contrasto con il principio comunitario della libera circolazione dei beni, delle persone e dei capitali”. (aise)

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento