Data odierna 24-06-2017

Il 7 settembre prossimo l’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles ospiterà l’evento di lancio del coordinamento delle associazioni degli alunni di università italiane presenti in Belgio,...

Belgio: interscambio di esperienze tra alunni di università italiane

Il 7 settembre prossimo l’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles ospiterà l’evento di lancio del coordinamento delle associazioni degli alunni di università italiane presenti in Belgio, che presenteranno il proprio Manifesto, espressione di un impegno collettivo per rendere concreta la loro collaborazione nel creare opportunità, favorire il dialogo e promuovere l’interscambio di esperienze.

L’evento è patrocinato dall’Ambasciata d’Italia a Bruxelles.
“Il coordinamento delle Associazioni Alumni: prove di coesione per il Paese” lo slogan che accompagna l’incontro che inizierà alle 18.30 con l’intervento introduttivo del direttore dell’IIC, Paolo Grossi.

Seguiranno il saluto istituzionali e la presentazione del Manifesto a cura dell’Ambasciatore Maurizio Massari, Rappresentante Permanente d’Italia presso l’UE.

Del “Sistema Italia nel sistema europeo” parlerà Romano Prodi; seguirà l’intervento di Antonio Tajani su “Il modello di coesione italiano a Bruxelles” e quello del sottosegretario Sandro Gozi su “La politica europea dell’Italia: coordinamento e linee strategiche”.

Modera gli interventi Adriana Cerretelli, giornalista de “Il Sole 24 Ore”.
Seguirà un rinfresco.

(aise)

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento