Data odierna 21-11-2017

“Italy Made Me” è il Premio ideato dall’Ambasciata d’Italia a Londra per dare riconoscimento ai giovani ricercatori italiani che operano nel Regno Unito e che si siano formati, almeno in parte,...

Bando rivolto ai giovani ricercatori italiani nel Regno Unito

“Italy Made Me” è il Premio ideato dall’Ambasciata d’Italia a Londra per dare riconoscimento ai giovani ricercatori italiani che operano nel Regno Unito e che si siano formati, almeno in parte, in Italia.
L’iniziativa è coordinata dall’Ambasciata in collaborazione con “il Circolo”, la “Association of Italian Scientists in the United Kingdom” (AISUK), il Consolato Generale d’Italia ad Edimburgo e con il supporto di molte altre società accademiche e di ricerca italiane.
I premi saranno assegnati in riconoscimento di risultati di rilievo in uno dei tre campi del sapere definiti dall’European Research Council: Life sciences (LS); Physical and Engineering Sciences (PE); Social sciences and Humanities (SH).
Requisiti necessari per concorrere sono un passaporto italiano valido; avere conseguito in Italia un diploma di istruzione secondaria e/o un diploma di laurea; avere discusso la propria ricerca di dottorato/PhD o la propria tesi di laurea non più di tre anni (ricerca di dottorato) o 5 anni (Laurea) prima del 31/12/2016; essere membri di un’associazione accademica di italiani in UK.
I Candidati dovranno inviare una descrizione sintetica della ricerca condotta in una istituzione del Regno Unito assieme ad una dichiarazione, firmata sia dal candidato che dal suo supervisore (PI), che attesti che i risultati presentati per il premio sono dovuti principalmente al lavoro svolto dal candidato. Le domande devono essere inviate in un unico documento in formato PDF, via e-mail a: Italymademe@ambitaliascienza.london entro il 15 maggio 2017.
La procedura di valutazione delle domande sarà coordinata dall’Ufficio scientifico dell’Ambasciata ed effettuata con l’ausilio del Consiglio Scientifico e di AISUK. I nomi dei vincitori saranno resi noti alla cerimonia di premiazione in programma il 7 Luglio.

(aise)

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento