Data odierna 19-06-2018

A Montreal la solidarietà arriva con il Golf, gli arancini e i ravioli alla ricotta siciliani fatti in casa, dal team dell’Associazione Messinese di Montreal presieduta dal corrispondente del...

A Montreal la solidarietà arriva con il Golf, arancini e ravioli – Ricavato alla fondazione Childrens Hospital

A Montreal la solidarietà arriva con il Golf, gli arancini e i ravioli alla ricotta siciliani fatti in casa, dal team dell’Associazione Messinese di Montreal presieduta dal corrispondente del Progetto Sicilia nel Mondo Franco Mendolia. L’Associazione, come ogni anno, è stata ospitata al 22° torneo annuale di golf al Club “Golf Bellevue in Lery”.

Il Presidente Mendolia ha evidenziato: “Gli appassionati giocatori di golf hanno dimostrato sempre di amare questo torneo, per poter gustare dopo le gare gli arancini messinesi e i ravioli alla ricotta fatti in casa, accompagnati dai semplici ma gustosi panini alla salsiccia. Ancora una volta siamo riusciti a vendere come da previsioni, tutte le specialità culinarie tipiche siciliane, prodotte dal nostro team di volontari. Siamo grati ai nostri nuovi e appassionati sostenitori, che hanno reso possibile raggiungere la somma di 23.200 dollari canadesi, per una causa veramente speciale”.
Come sempre al ricavato di sponsor e golfisti circa 350.000$, che è andato alla fondazione “Montreal Childrens Hospital”, è stata aggiunta una bella somma donata dall’Associazione Messinese di Montreal, assieme al ricavato dei prodotti culinari venduti durante l’evento sportivo. Più specificatamente quest’anno i fondi sono stati assegnati al SVR Foundation per il complex care services.

Grande il contributo dato dal comitato organizzatore composto da Peter Amalfi, Gloria Nardini, Giovanni Ruscitto, Maria Luisa Donato, Frank Esposito, Nunziata Lipari, Carmelo Lipari, Enrico Sciola, Antonino Catalfamo, Antonino Mendolia e  Franco Mendolia, che ha contribuito con la sua opera  al successo  di questo speciale e molto amato evento sportivo annuale.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento