Data odierna 25-06-2017

Si concludono domani, 26 novembre, a Grenoble in Francia le Giornate dell’Italia organizzate dalle istituzioni francesi e dall’associazionismo italiano per celebrare 150 anni dell’Unità...

A Grenoble si celebra il 150o dell’Unità d’Italia

Si concludono domani, 26 novembre, a Grenoble in Francia le Giornate dell’Italia organizzate dalle istituzioni francesi e dall’associazionismo italiano per celebrare 150 anni dell’Unità ed insieme i 150 anni dell’emigrazione italiana nel mondo.

La manifestazione si è aperta il 17 novembre con l’inaugurazione da parte del presidente della Provincia, André Vallini, della mostra sugli italiani nell’Isère, che sarà aperta al pubblico anche il prossimo mese presso il Museo del Delfinato di Grenoble.

Il 23 novembre, poi, presso la Missione Italiana di Grenoble ha avuto luogo un incontro-dibattito, organizzato da Migrantes e dalle Acli, con la partecipazione di François Forray dell’Università di Chambéry e Adelina Miranda dell’Università di Napoli e di Parigi 8, sui temi dei 150 anni dell’Unità e delle migrazioni degli italiani, nonché dei 124 anni della Fondazione del Beato Monsignor Scalabrini.

Ieri si sono svolte altre due manifestazioni: una organizzata dal Conseil Général dell’Isère e dal presidente Vallini sui momenti della resistenza italiana presente nella regione tra il 1943 ed il 1944; e un’altra organizzata dalla Migrantes con la proiezione di un film a carattere migratorio.

Domani, infine, il deputato e sindaco di Grenoble, Miche Destot, riceverà in Municipio la collettività italiana in occasione delle festività organizzata dalla Regione Sardegna tramite la locale associazione sarda.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento