Data odierna 22-10-2017

“Il voto di ieri sera testimonia che la maggioranza c’è, è garantita dall’alleanza fra Bossi e Berlusconi e nei prossimi mesi saprá realizzare le riforme di cui ...

“Il voto di ieri sera testimonia che la maggioranza c’è, è garantita dall’alleanza fra Bossi e Berlusconi e nei prossimi mesi saprá realizzare le riforme di cui il Paese ha bisogno, a partire dal federalismo, del quale il terzo decreto applicativo è passato in Consiglio dei Ministri”. Lo ha detto il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia, intervenendo ieri sera a Caorle alla manifestazione “Griglie Roventi”.

“Quello espresso dal Parlamento – ha continuato il presidente del Veneto – è un voto che puó rilanciare la tenuta della maggioranza, che ha saputo mettere in  campo misure concrete per il Paese. Sono sicuro che il Governo saprá dimostrare anche nei prossimi mesi la linea del “fare” che lo ha contraddistinto in questi due anni. E saprá portare avanti le riforme. Il via libera al federalismo municipale è stato un ulteriore passo in avanti in direzione dell’autonomia dei territori”.

In conclusione, commentando le dichiarazioni del presidente Stefano Caldoro che ha proposto al Veneto di fare da tutor alla Campania per rimettere in ordine i conti della sanitá della sua Regione, Luca Zaia ha dichiarato “siamo pronti a fare la nostra parte e offrire alla Regione Campania il know how di cui ha bisogno. Le parole di elogio del presidente Caldoro ci riempiono di soddisfazione e testimoniano l’eccellenza della sanitá veneta, ma sono anche l’esempio di quella solidarietá sociale che rappresenta un fattore indispensabile per il futuro del Paese”.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento