Data odierna 25-09-2017

L’8 dicembre, in Italia ed all’estero, si vota per le primarie del Partito democratico per eleggere il nuovo Segretario e l’Assemblea nazionale. In corsa i candidati Matteo Renzi, Gianni...

Votazioni PD Svizzera – 8 dicembre 2013

L’8 dicembre, in Italia ed all’estero, si vota per le primarie del Partito democratico per eleggere il nuovo Segretario e l’Assemblea nazionale. In corsa i candidati Matteo Renzi, Gianni Cuperlo e Giuseppe Civati. Anche in Svizzera gli iscritti, gli elettori ed i simpatizzanti del Partito democratico potranno partecipare attivamente all’elezione del Segretario del Pd ed ai componenti dell’assemblea nazionale, nella quale saranno eletti 50 delegati residenti all’estero. In Europa saranno eletti complessivamente 27 delegati, 14 dei quali residenti nella circoscrizione di cui fa parte la Svizzera. I candidati da eleggere saranno scelti sulla base dei risultati che conseguiranno le liste di sostegno ai candidati nazionali. Per l’occasione saranno allestiti oltre 35 seggi in tutta la Svizzera. L’elenco dei seggi è consultabile on line sul sito del Pd Svizzera, all’indirizzo www.pd-svizzera.ch.

Quando si vota – Si voterà nella sola giornata di domenica 8 dicembre. I seggi saranno aperti dalle 8.00 del mattino alle 20.00 della sera con orario continuato. Alla chiusura dei seggi inizieranno le operazioni di scrutinio.

Chi vota – Possono partecipare al voto tutte le elettrici e gli elettori che “dichiarino di riconoscersi nella proposta politica del partito, di sostenerlo alle elezioni e accettino di essere registrate nell’Albo pubblico delle elettrici e degli elettori del Pd”. I cittadini italiani temporaneamente all’estero, gli studenti, i lavoratori fuori sede e i cittadini temporaneamente fuori sede per motivi personali dovranno farsi identificare con un documento di identità. Importante: tutti i partecipanti dovranno recarsi al seggio muniti di un documento d’identità: sarà chiesto un contributo di 2 franchi per le spese organizzative.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento