Data odierna 22-09-2017

“Il ricordo di Paolo Borsellino ci spinga oggi, a vent’anni dalla morte, a lasciare da parte le polemiche strumentali, messe in campo in questi giorni contro il Presidente della Repubblica. Le indagini...

Via d’Amerlio / Garavini: Borsellino esempio di vita per chi crede nella giustizia e nella democrazia

“Il ricordo di Paolo Borsellino ci spinga oggi, a vent’anni dalla morte, a lasciare da parte le polemiche strumentali, messe in campo in questi giorni contro il Presidente della Repubblica.

Le indagini proseguano serenamente al fine di scoprire le motivazioni e le modalità della strage di Borsellino e degli agenti della scorta. Noi oggi sappiamo che le prime inchieste furono pesantemente deviate e che le prime sentenze ci hanno consegnato verità parziali”. È quanto dichiara Laura Garavini, capogruppo del Partito Democratico nella Commissione parlamentare Antimafia, nel giorno in cui ricorre il ventennale della strage di via D’Amelio.

“Al di là della retorica, – prosegue la parlamentare eletta in Europa – credo che sia necessario garantire il prosieguo delle indagini sulle stragi del ’92, per pervenire finalmente a fare luce su questo tragico capitolo della storia del nostro paese. A 20 anni dalla strage di Via D’Amelio, il sacrificio di Paolo Borsellino e della sua scorta è sempre vivo nella memoria degli italiani, a Palermo, in Italia e nel mondo”, conclude Laura Garavini. “Straordinario maestro di moralità, umanità e lealtà verso lo Stato, Borsellino continua a essere un esempio di vita per tanti cittadini che credono nei valori della giustizia e della democrazia”.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento