Data odierna 24-09-2017

“Cari amici della comunita’ italiana, questa domenica ricorre il primo anniversario dei tragici eventi che l’11 marzo 2011 hanno sconvolto il Giappone, commosso il mondo intero e toccato...

Terremoto 11 Marzo / Petrone: Solidarietà e fiducia in un giappone piu forte dopo la dura prova

“Cari amici della comunita’ italiana, questa domenica ricorre il primo anniversario dei tragici eventi che l’11 marzo 2011 hanno sconvolto il Giappone, commosso il mondo intero e toccato nel profondo la coscienza di tutti gli Italiani che vivono e operano in questo Paese.”. Inizia con queste parole il messaggio che l’Ambasciatore d’Italia a Tokyo,Vincenzo Petrone, ha indirizzato alla comunità italiana in Giappone in occasione del primo anniversario del tragico terremoto dell’11 marzo 2011.

“Negli scorsi mesi” ricorda Petrone “l’Italia non ha mai fatto mancare al Giappone il proprio sostegno e la propria vicinanza. Con un gesto assolutamente inconsueto e di eccezionale valore simbolico, il Presidente della Repubblica Napolitano ha voluto testimoniare direttamente i sentimenti di amicizia e di solidarieta’ delle Istituzioni e del Popolo italiano verso il Giappone, intervenendo personalmente alla cerimonia di commemorazione svoltasi poche ore fa presso l’Ambasciata giapponese a Roma.”

“Il 16 marzo prossimo, presso il Museo della Prefettura di Sendai,” annuncia l’Ambasciatore italiano “inaugurero’ la mostra “Venezia, 1000 anni di storia”, un evento che le Istituzioni italiane hanno fortemente voluto portare nella principale citta’ del Tohoku, quale espressione tangibile del nostro contributo alla ripresa, anche spirituale, delle popolazioni piu’ duramente colpite dalle calamita’ dello scorso anno.”

“Soprattutto” sottolinea,poi, Petrone “ tengo a ricordare la straordinaria mobilitazione in favore delle aree colpite venuta spontaneamente da tutte le istanze della societa’ civile italiana, e in particolare della nostra comunita’ residente e delle aziende attive su questo mercato. Si e’ trattato di un’esemplare manifestazione di generosita’ per la quale rinnovo a tutti Voi il mio piu’ vivo apprezzamento.”

“Nella ricorrenza dell’11 marzo,” informa il messaggio “l’Ambasciata d’Italia partecipera’ alla cerimonie ufficiali organizzate dal Governo giapponese; quel giorno, come le altre Rappresentanze dei Paesi europei, esporremo la bandiera a mezz’asta in segno di lutto.” L’Ambasciatore Petrone ricorda,poi, che “Come molti di voi sapranno, alle ore 14.46 di domenica 11 marzo, il Giappone dedichera’ poi un minuto di silenzio alla memoria della tragedia dello scorso anno: desidero rivolgere a tutta la comunita’ italiana l’invito ad unirsi a questo momento di raccoglimento per esprimere ancora una volta, al Popolo giapponese“ conclude, infine, il messaggio “la nostra solidarieta’ e la nostra fiducia in un Giappone che sapra’ emergere ancora piu’ forte dalla straordinaria prova sostenuta nell’anno appena trascorso.”.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento