Data odierna 19-11-2017

Il Comune di Molinara ha lanciato un bando di selezione per l’ammissione di 15 partecipanti alla prima edizione della “Summer School per Giovani Campani nel Mondo” autorizzato e finanziato dalla...

Summer School per giovani Campani nel mondo

Il Comune di Molinara ha lanciato un bando di selezione per l’ammissione di 15 partecipanti alla prima edizione della “Summer School per Giovani Campani nel Mondo” autorizzato e finanziato dalla Regione Campania – Assessorato del Lavoro/Servizio Emigrazione e Immigrazione.

Il Comune, attraverso la Società in House “Multiservices SRL”, organizzerà un corso residenziale della durata di due settimane, che si propone di far acquisire ai giovani campani -non residenti in Italia, impegnati nella vita associativa delle Organizzazioni dei Campani emigrati – competenze e strumenti utili per le varie attività per i propri circoli.

In particolare, la Summer School si propone di “fornire le conoscenze e competenze affinché si possa formare un gruppo di youth leader attivi nei circoli degli emigrati atto a promuovere il settore più tipico dell’enogastronomia campana legato ai territori da cui i loro nonni o bisnonni hanno dovuto “scappare” a causa di forti disagi sociali. L’idea è di formare il “comunicatore eno-gastronomico” una figura in grado di operare in ruoli diversi per la promozione sia in aziende della ristorazione, del catering, del turismo in genere, delle produzioni tipiche, delle catene alberghiere e degli enti pubblici e privati legati al comparto alimentare per ricostruire un legame con le loro terre di origine”.

Possono partecipare al bando giovani che abbiano un’età compresa tra i 18 e 28 anni; non siano residenti in Italia; siano figli di emigrati Campani di prima, seconda o terza generazione;

Per assicurare la partecipazione di tutte le aree di emigrazione dei campani nel mondo i partecipanti saranno così selezionati: 4 dall’Oceania, 7 dalle Americhe e altri 4 dall’Europa.

Il corso si suddividerà in lezioni di italiano per livello elementare e intermedio (20 ore), lezioni di cultura e simbologia dei cibi (10 ore), lezioni di alimentazione e salute (10 ore), workshop di enogastronomia sulle produzioni tipiche regionali (20 ore), Seminari di enogastronomia, ristorazione cucina tipica (6 ore); Olio extravergine e vino del Sannio (seminario di assaggi/degustazione) (6 ore); Tirocini pratici-applicativi (8 ore).

Ci saranno poi le attività esterne: incontri con i rappresentanti delle istituzioni regionali, visite guidate, escursioni, momenti culturali.

Il progetto avrà durata effettiva di 15 giorni (arrivo il 30 marzo e partenza il 14 aprile 2012).

La domanda di partecipazione al seminario dovrà pervenire entro il 10 marzo redatta secondo il modello in allegato o scaricabile dal sito www.comune.molinara.bn.it all’indirizzo virgilio@comune.molinara.bn.it.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento