Data odierna 22-06-2017

Il Tribunale di Milano ha negato a Silvio Berlusconi, condannato definitivamente a quattro anni di reclusione per il caso Mediaset e al quale è stato revocato il passaporto, il permesso di espatrio per...

“Silvio Berlusconi non può andare a Dublino”. Il tribunale di Milano nega l’espatrio per il congresso del Ppe

Il Tribunale di Milano ha negato a Silvio Berlusconi, condannato definitivamente a quattro anni di reclusione per il caso Mediaset e al quale è stato revocato il passaporto, il permesso di espatrio per recarsi al congresso del Partito Popolare europeo a Dublino il 6 e 7 marzo. Lo si è appreso da fonti giudiziarie.

Una decisione che Daniela Santanché di Forza Italia giudica “vergognosa”. “Dovrebbero spiegarci – afferma in una nota – quali motivazioni inducono a negare il permesso al leader del maggiore partito di centrodestra a recarsi a dublino il 5 e 6 marzo in occasione del congresso ppe, con le elezioni europee alle porte. La mia è molto chiara: che certi magistrati continuano a fare politica, calpestando l’ordinamento. Dobbiamo reagire, anche per salvaguardare la tripartizione dei poteri, prevista dalla nostra costituzione”.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento