Data odierna 18-11-2017

“Angelino Alfano ieri a “Che tempo che fa” ha evitato le provocazioni del conduttore e ha intelligentemente puntato sul rilancio del Popolo della Libertà, un rilancio che passerà non...

Romagnoli: Con Alfano il sogno diventa realtà

“Angelino Alfano ieri a “Che tempo che fa” ha evitato le provocazioni del conduttore e ha intelligentemente puntato sul rilancio del Popolo della Libertà, un rilancio che passerà non solo attraverso gli atti politici sul territorio e quelli legislativi che saranno portati avanti in Parlamento, ma anche attraverso i congressi, che sono già iniziati in diverse province e comuni italiani e che contribuiranno fortemente alla creazione di una nuova classe dirigente, giovane, motivata, piena di passione, vicina agli ideali del partito”.

Tra gli spettatori di Fabio Fazio ieri sera c’era anche Massimo Romagnoli, esponente Pdl e presidente del Movimento delle Libertà, che sottolinea: “anche fra gli italiani all’estero il PdL vuole rinnovarsi e presto si terranno anche oltre confine i vari congressi, attraverso cui i connazionali potranno scegliere i propri rappresentanti e coordinatori”.

“Come Movimento delle Libertà – assicura – continueremo ad impegnarci con forza per cercare di avvicinare sempre più italiani nel mondo al partito fondato da Silvio Berlusconi, affinchè anche oltre confine i valori della libertà e della democrazia possano crescere e svilupparsi”.

Romagnoli spiega che anche il Movimento “punta sulla premiership di Alfano per vincere le prossime elezioni politiche. È lui la persona indicata dal nostro leader, Berlusconi, a prendere in mano le redini del partito. Per quanto ci riguarda, non abbiamo altri candidati: vediamo in Angelino Alfano la capacità di guidare il centrodestra alla vittoria, sia per le doti personali che ha mostrato nel ruolo di ministro della Giustizia e nel nuovo ruolo di segretario in grado di coagulare intorno a sè il popolo berlusconiano, sia proprio perchè chi rimpiange il Cavaliere vede in lui l’alter ego designato e fedele alla linea politica del premier che ci siamo scelti. Votare Alfano – conclude Romagnoli – significa sognare insieme di poter tornare al governo per cambiare il Paese ed essere certi che il sogno può diventare realtà”.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento